Ufficio Relazioni con il Pubblico

In caso di terremoto come si attiva la protezione civile?

In caso di terremoto,  il sistema regionale di protezione civile attiva i  soccorsi e organizza in tempi rapidi l’assistenza alla popolazione, riattiva le comunicazioni e le strade interrotte, invia squadre di tecnici per rimuovere le macerie e verificare l'agibilità degli edifici.

Il Cor (Centro operativo regionale) dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile, gestisce l’emergenza in raccordo con le altre componenti del sistema, coordina le squadre di volontariato, dà supporto ai Sindaci.

Se gli eventi sismici sono rilevanti, il Cor attiva la Colonna mobile regionale, composta da squadre e mezzi che, nel giro di poche ore, allestiscono, nell'area colpita, la rete dei servizi essenziali per la popolazione quali: alloggi, mensa, posto medico.

Per approfondire:

La faq "Di cosa si occupa la protezione civile?"

Il sito dell'Agenzia per la sicurezza territoriale e la Protezione civile

La pagina del Cor (Centro operativo regionale)

La pagina della Colonna mobile

Il video Cosa fare in caso di terremoto

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 25/11/2016 — ultima modifica 25/11/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it