Terremoto, la ricostruzione

Ordinanza n. 57 del 10 maggio 2013 del presidente Errani in qualità di Commissario delegato

Interventi provvisionali indifferibili ed urgenti di messa in sicurezza finalizzati a mitigare le conseguenze degli eventi sismici del 20 e del 29 maggio 2012, richiesti dai comuni, recepiti dalle pertinenti province e trasmessi al commissario delegato, ai sensi dell’ordinanza commissariale n.17 del 2 agosto 2012. Rimodulazione e modifica del programma degli interventi delle ordinanze n.37 del 10 settembre 2012, n.55 del 10 ottobre 2012, n.90 del 14 dicembre 2012, n.2 del 15 gennaio 2013, n.9 del 12 febbraio 2013, n.16 del 15 febbraio 2013 e n.36 del 21 marzo 2013. (registrata alla Corte dei Conti Sezione Regionale di controllo per l’Emilia-Romagna, in data 20 maggio 2013 registro n. 1 foglio n. 125 )
Ordinanza n. 57 del 10 maggio 2013

Interventi provvisionali indifferibili ed urgenti di messa in sicurezza finalizzati a mitigare le conseguenze degli eventi sismici del 20 e del 29 maggio 2012, richiesti dai comuni, recepiti dalle pertinenti province e trasmessi al commissario delegato, ai sensi dell’ordinanza commissariale n.17 del 2 agosto 2012. Rimodulazione e modifica del programma degli interventi delle ordinanze n.37 del 10 settembre 2012, n.55 del 10 ottobre 2012, n.90 del 14 dicembre 2012, n.2 del 15 gennaio 2013, n.9 del 12 febbraio 2013, n.16 del 15 febbraio 2013 e n.36 del 21 marzo 2013.

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/05/10 11:00:00 GMT+2 ultima modifica 2017-12-07T17:00:09+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina