STOP Superticket

Uso dell'autocertificazione

Come sono utilizzati dall’Azienda Usl i dati della fascia di reddito autocertificati?

Vengono registrati nell’Anagrafe sanitaria degli assistiti di ogni Azienda Usl.

A inserimento avvenuto, il codice della fascia di reddito (QB, QM) verrà automaticamente stampato dal sistema in ogni prescrizione del medico di famiglia / pediatra di libera scelta. Esattamente come accade per i codici di esenzione.

I dati della fascia di reddito saranno utilizzati per i controlli che l’Azienda Usl è tenuta a fare sulla verità delle dichiarazioni rilasciate dagli assistiti.

Occorre mostrare la propria autocertificazione ogni volta che si va dal medico?

Non occorre. Il dato sulla fascia di reddito viene inserito nel sistema informatico anagrafico e il codice della fascia di reddito viene riportato in automatico nella ricetta di prescrizione (rossa o elettronica)

Chi deve indicare nella ricetta il codice della fascia di reddito?

Il codice della fascia di reddito è registrato nel sistema informatico anagrafico degli assistiti dell’Azienda Usl e viene riportato in automatico in ogni ricetta (rossa o elettronica), esattamente come avviene per il codice di esenzione dal pagamento del ticket.

E’ opportuno che il cittadino verifichi sempre, al momento della prescrizione o comunque prima dell’erogazione della prestazione, che il proprio codice di fascia di reddito sia indicato nella ricetta e che sia corretto. Se il codice non è corretto o manca, il cittadino dovrà rivolgersi agli appositi sportelli della Azienda Usl di residenza o di assistenza per verificare ed eventualmente aggiornare la propria posizione.

Come fare se il codice della fascia di reddito stampato nella ricetta è diverso da quello autocertificato?

Il cittadino dovrà recarsi allo sportello dell’Azienda Usl di residenza o di assistenza e correggere la propria posizione nel sistema informatico anagrafico degli assistiti.

Può essere autocertificata all’Ausl sia una fascia di reddito che un’esenzione dal pagamento del ticket in base alla crisi economica (E99)?

Sì, il cittadino può autocertificare sia la fascia di reddito che l'esenzione in base alla crisi economica.

Vengono fatti controlli sulle autocertificazioni?

L’Azienda Usl è tenuta ad attivare i controlli.

Chi rilascia dichiarazioni false è punito ai sensi del Codice Penale. Le dichiarazioni false, inoltre, possono portare alla decadenza automatica dei benefici per ottenere i quali è stata prodotta la documentazione falsa.

E’ una violazione della privacy il fatto che gli operatori conoscano la fascia di reddito?

I dati sul reddito raccolti sono trattati nel pieno rispetto della normativa sulla privacy (decreto legislativo 196/2003) e da persone autorizzate al loro trattamento e tenute al segreto professionale o al segreto d’ufficio. Si tratta peraltro degli stessi professionisti e operatori che trattano dati considerati ancora più sensibili, rispetto a quelli sul reddito, quali le prescrizioni mediche e i codici di esenzione in base alla patologia della persona.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/12/07 18:31:00 GMT+1 ultima modifica 2018-12-20T16:26:01+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina