Sicurezza nei luoghi di lavoro

Documenti tecnici sulla verifica periodica degli impianti di riscaldamento e sul DPR 462/01

Pubblicati nel 2018 su mandato delle Unità operative impiantistiche antinfortunistiche della regione Emilia-Romagna

Le Unità operative impiantistiche antinfortunistiche della Regione Emilia-Romagna hanno promosso e collaborato alla realizzazione di due rilevanti documenti riguardanti, rispettivamente, la verifica periodica degli impianti di riscaldamento e l’applicazione del DPR 462/01 in tema di impianti elettrici.

 

Il documento “La verifica periodica degli impianti di riscaldamento” si pone l’obiettivo di definire gli ambiti di intervento del personale delle A.USL, precisare le modalità di esecuzione delle verifiche, uniformare le modalità di gestione delle evidenze documentali rese all’utente e degli adempimenti derivanti all’esito della verifica. Le indicazioni contenute concernono le verifiche degli impianti di riscaldamento che ricadono nel campo di applicazione del DM 01/12/1975 e dell’art. 71 del D. Lgs. 81/08: generatori di calore alimentati con combustibili solidi, liquidi o gassosi aventi potenzialità termica maggiore di 116 kW, sia destinati al riscaldamento degli ambienti di vita e di lavoro che volti all’attuazione di un processo produttivo. Le indicazioni si applicano anche agli impianti centralizzati di riscaldamento di potenzialità maggiore di 35 kW, se installati in condomini con oltre otto unità abitative in cui si abbia l’obbligo della nomina di un amministratore. Il documento riporta le principali definizioni e pone l’attenzione sul quadro legislativo e normativo di riferimento per poi entrare nel merito di come si svolge una verifica periodica degli impianti di riscaldamento e delle sanzioni.

Il secondo documento contiene indicazioni operative per l'applicazione del D.P.R. 462/2001 in tema di impianti elettrici alla luce delle novità introdotte dalla successiva normativa. Il regolamento disciplina i procedimenti relativi alle installazioni e ai dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche, agli impianti elettrici di messa a terra e agli impianti elettrici in luoghi con pericolo di esplosione nei luoghi di lavoro, ovvero tutti quei luoghi in cui siano impiegati lavoratori subordinati o ad essi equiparati, sia pubblici che privati.

 

Per approfondire:

Regione Emilia-Romagna Assessorato Politiche per la Salute, Gruppo Regionale Attrezzature a Pressione (a cura di), La verifica periodica degli impianti di riscaldamento, anno 2018

Regione Emilia-Romagna Assessorato Politiche per la Salute, Gruppo Regionale Impianti elettrici (a cura di), Impianti elettrici: Indicazioni operative per l’applicazione del D.P.R. 462/2001, anno 2018

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/05/03 16:43:00 GMT+1 ultima modifica 2018-05-04T08:46:52+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina