Sicurezza nei luoghi di lavoro

Acquisti sociali Una guida alla considerazione degli aspetti sociali negli appalti pubblici

 

2010

 

Committente: -

Autori: Commissione europea, Direzione generale per l’Occupazione, gli affari sociali e le pari opportunità (Unità D.2) e Direzione generale del Mercato interno e dei servizi (Unità C.3).

 Curatori: -

Riferimento al territorio dell’Emilia-Romagna: No

Riferimento al settore costruzioni:

Target principale: Pubbliche amministrazioni, enti pubblici dei territori degli Stati membri, operatori economici interessati al mercato indotto dalla PA.

 

Contenuti principali:

Il principale messaggio che la Guida della Commissione Ue intende diffondere è individuato nel vantaggio che le amministrazioni e le comunità locali possono avere dagli “acquisti sociali”; in secondo luogo il documento approfondisce le procedure di gara, con riferimento ai casi d’inserimento di clausole sociali in affidamenti interamente soggetti alle direttive comunitarie.

In particolare descrive più in dettaglio i diversi passaggi delle procedure di gara: dalla definizione dell’oggetto, alla definizione dei requisiti, alla procedura di selezione, quindi all’aggiudicazione e all’esecuzione dell’appalto; per ciascuna fase sono indicati, sia con riferimento alle direttive comunitarie, sia con esempi pratici, opportunità e limiti connessi alla normativa e ai principi europei. A tale scopo sono citate le sentenze della Corte di Giustizia europea più significative sul tema.

Nella Guida emerge la volontà di inquadrare le clausole sociali entro i principi guida comunitari con una particolare attenzione nell’evitare che essi possano rappresentare aspetti discriminatori nelle procedure di affidamento dei contratti pubblici. Per tale motivo essa può essere considerata un utile punto di partenza, sia a livello di approfondimento tecnico che sul piano della diffusione all’interno delle istituzioni pubbliche che fanno capo a ciascun Stato membro dell’Unione europea, considerata la scarsa importanza fino a quel momento attribuita alle clausole sociali (la Guida risale all’anno 2010). 

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/02/07 11:15:00 GMT+2 ultima modifica 2014-02-07T12:16:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina