Sezioni

Sicurezza nei luoghi di lavoro

Le sospensioni delle lavorazioni a rischio negli appalti pubblici

Giuseppe Semeraro, in Igiene e Sicurezza del Lavoro – ISL, Ipsoa. N. 12 (2013), p. 609-613

L'articolo parte con lo specificare ciò che cambia nell'appalto pubblico rispetto al privato, in particolare in ambito di procedure da seguire per l'attuazione di alcuni obblighi particolari del CSE.
Per quanto riguarda la proposta di sospensione dei lavori da fare al committente o al responsabile lavori, o anche quella di sospensione diretta delle lavorazioni per pericolo grave e imminente, questa va ordinata dal DL, come dispongono le norme, che però non citano esplicitamente, ad esempio, le gravi situazioni di pericolo per la tutela della salute e della sicurezza cui sono sottoposti i lavoratori esposti. Ad aggravare questa poco chiara situazione normativa vi è poi l'incertezza legislativa e giuridica di “pericolo grave”: infatti, se è palese quando il pericolo è da definirsi imminente, non è così ben delineata la situazione di pericolo grave.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?