Sezioni

Sicurezza nei luoghi di lavoro

Assicurazioni private: la sicurezza incide sulla copertura del rischio

Marco Strinna e Giancarlo Pilleri, in Ambiente&Sicurezza sul lavoro, Epc srl. N. 12 (2013), p. 26-28

L'articolo tratta le assicurazioni private e la copertura assicurativa obbligatoria. Con quest'ultima, l'INAIL tutelerà certamente il lavoratore, potendo però agire in seguito contro il datore per recuperare le somme già versate, in quanto si ricordi che la funzione del contratto di assicurazione è quella di trasferire il rischio economico dall'assicurato all'assicuratore, mediante il pagamento di un premo periodico.
Viene inoltre specificata la differenza del modus operandi dell'INAIL rispetto a quello delle altre assicurazioni private: il primo risarcisce il danno al lavoratore, per poi eventualmente rivolgersi al datore. Le seconde, invece, possono anche rifiutarsi di erogare le somme rischieste.
C'è anche da sottolineare il fatto che sempre più compagnie assicurative hanno aggiornato le proprie condizioni contrattuali, includendo l'obbligo del rispetto delle prescrizioni indicate nel TU in materia di Salute e Sicurezza sui luoghi di lavoro.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?