Sezioni

Sicurezza nei luoghi di lavoro

Incentivi Inail. Ovvero: fare prevenzione conviene! Ecco i risultati di una recente iniziativa che ha visto un enorme, quanto inaspettato riscontro in termini di interesse da parte delle aziende italiane.

Francesca Mariani, in Ambiente&Sicurezza sul Lavoro, Epc srl. N. 2 (2011), p. 15-19

L'Inail ha previsto la ripartizione dei 60 milioni di euro in budget regionali per finanziare progetti di prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro; la loro assegnazione, in funzione del numero di addetti e dell’andamento infortunistico di ciascuna area territoriale del paese, è stata effettuata attraverso l'iniziativa “Click Day”, a partire dal dicembre 2010. Mediante procedura informatica, alle imprese è stato consentito di verificare la possibilità di partecipare alla richiesta di finanziamento, secondo il possesso di una serie di requisiti di ammissibilità e il raggiungimento di un punteggio minimo, dato dalla somma di diversi parametri. L'operazione ha registrato una consistente partecipazione delle aziende (micro, piccole, medie e grandi aziende principalmente manifatturiere, di costruzioni, nel settore agricolo, silvicultura e pesca, e aziende operanti nella vendita all'ingrosso e al dettaglio) con esaurimento dei fondi stanziabili in poche ore, per la velocità dell'invio telematico, aspetto che ha sollevato alcune polemiche da parte di diverse associazioni di lavoratori, riguardo i criteri di assegnazione. L'operazione non sarà un evento esclusivo ma verrà reiterata nel tempo; ormai strutturata e a regime metterà in circolo ulteriori stanziamenti per 180 milioni di euro, consentendo anche alle aziende escluse nella prima tranche di usufruire del finanziamento.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?