Semplificazione

Amministrazioni collaborative

Amministrazioni che dialogano e si coordinano. Imprese e cittadini facilitati nel rapporto con la pubblica amministrazione.

Cosa fa la Regione

L'azione di semplificazione promossa dalla Regione Emilia-Romagna si fonda sulla consapevolezza dell'inadeguatezza delle sole prescrizioni legislative privilegiando piuttosto la costante ricerca e messa a punto di soluzioni organizzative e gestionali sempre più efficienti. Per questo, al fine di dare risposte il più possibile adeguate e tempestive alle esigenze di cittadini e imprese, l'Amministrazione regionale è impegnata nello sforzo di superare le logiche di azione eccessivamente settorializzate fra le componenti della macchina amministrativa che più incidono sul contesto socio-economico regionale.

Coerentemente con l’obiettivo suddetto, L'Agenda Digitale dell'Emilia-Romagna (il principale elemento di programmazione della Regione Emilia-Romagna e degli enti locali del territorio regionale, per favorire lo sviluppo territoriale della società dell'informazione) definisce alcune priorità strategiche e le attua attraverso gli interventi progettuali attinenti contenuti nella relativa Programmazione Operativa, che concorrono al raggiungimento di risultati di semplificazione; con obiettivo generale di permettere ai cittadini e imprese di interagire in maniera più semplice e diretta con la pubblica amministrazione, riducendo gli adempimenti richiesti ed evitando di richiedere (e rilasciare) informazioni già in possesso di una pubblica amministrazione.

A chi rivolgersi

Gabinetto del Presidente
Giunta regionale Emilia-Romagna

Viale Aldo Moro 52 - 40127 Bologna

Azioni sul documento

pubblicato il 2016/01/12 11:30:00 GMT+2 ultima modifica 2018-02-16T18:00:41+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina