Sezioni

Sede di Roma

Fondo per le politiche relative ai diritti e alle pari opportunità" per l'anno 2018

Sancita intesa in Conferenza Stato-Regioni sul riparto del Fondo per il potenziamento del sostegno alle donne vittime di violenza e ai lori figli

La Conferenza Stato-Regioni del 10 maggio 2018 ha espresso l’Intesa sullo schema di D.P.C.M. relativo alla ripartizione delle risorse del "Fondo per le politiche relative ai diritti e alle pari opportunità" per l'anno 2018.

L'intesa, sancita ai sensi dell’art 5bis, comma 2 del decreto legge 14 agosto 2013 n.93 convertito con modificazioni, nella legge 15 ottobre 2013 n.119, è stata espressa sullo schema di Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm) che ripartisce le risorse del Fondo 2018 per le politiche relative ai diritti e alle pari opportunità. Il Dpcm prevede un piano di azione straordinario contro la violenza sessuale e di genere attraverso il potenziamento delle forme di assistenza e di sostegno alle donne vittima di violenza e ai loro figli. Ciò include il rafforzamento della rete dei servizi territoriali, dei centri anti violenza e dei servizi di assistenza alle donne e, a tal fine, mette a disposizione €20.000,00.

Il riparto del fondo viene stabilito annualmente dal Ministro delegato per le Pari Opportunità in considerazione degli interventi di contrasto alla violenza nei confronti delle donne attuati e già operativi, nonché dell’obiettivo di riequilibrare i numeri dei centri antiviolenza e case rifugio a livello regionale. Dunque, 1/3 del Fondo viene destinato all’istituzione di nuovi centri e case-rifugio per adeguarsi agli standard fissati a livello europeo, il 10% agli interventi già in essere e il 45% al finanziamento dei centri e delle case rifugio.

 Per approfondire

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/05/14 13:19:00 GMT+2 ultima modifica 2018-05-15T11:37:14+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?