Sede di Roma

Turismo esperienziale in Emilia-Romagna

Presentati a Roma i 14 antichi Cammini dei Pellegrini

La Regione Emilia-Romagna, attraverso APT Servizi, ha presentato alla Borsa Internazionale del Turismo Religioso a Roma i 14 antichi Cammini dei Pellegrini che attraversano il territorio regionale. “Questi percorsi oggi sono valorizzati da eventi e pacchetti-vacanza mirati a rendere più interessante la vacanza del turista-viandante – ha sottolineato Liviana Zanetti, presidente di APT Servizi dell’Emilia Romagna - Un turismo diverso, lento, attento alla persona, al mondo rurale, alla cultura dei luoghi. Un turismo che non si limita ad essere un’attività economica, ma vuole offrire uno spirito di accoglienza che possa permettere di porre in equilibrio il corpo e la mente per consentire di riscoprire i valori fondamentali della vita.”

Nell’ambito dei pacchetti proposti sono previste anche escursioni con la “Bisaccia del Pellegrino”. E’ questa una sorta di gadget culinario ideato in collaborazione con l’Assessorato all’Agricoltura dell’Emilia-Romagna e realizzato dagli operatori aderenti al Disciplinare del prodotto regionale con i prodotti tipici locali di qualità che il turista potrà trovare lungo il cammino. Questi prodotti sono frutto della tradizione, affinati nel tempo, conservabili senza conservanti chimici. La Regione Emilia-Romagna ha sempre creduto nei prodotti tradizionali Dop e Igp, tanto da essere la regione che ne conta di più, sia a livello numerico (sono ben 44), sia a livello di produzione lorda vendibile. Nei pacchetti soggiorno predisposti per i turisti-viandanti sono presenti anche menù tipici nei punti di ristorazione che rientrano nel club di prodotto all’interno del Circuito dei Cammini.

I tracciati sono antichissimi, alcuni noti, come la Via Francigena (Canterbury-Roma) e la Romea Germanica (Stade Bassa Sassonia-Roma), altri meno, come la Via di San Vicinio (Alta Romagna) o il Cammino di Dante (i luoghi percorsi dal poeta fiorentino durante la scrittura della Divina Commedia). Tra le proposte del Circuito dei Cammini troviamo eventi a tema e iniziative social. Gli eventi nascono dalla convenzione stipulata tra la Regione Emilia-Romagna e la Conferenza Episcopale dell’Emilia-Romagna. Sono state programmate una serie di attività tese a coinvolgere sempre di più il turista nella realtà del territorio: eventi a tema, convegni, festival enogastronomici. Hanno cadenza quindicinale, invece, i post blog pubblicati sui social istituzionali “TurismoEmiliaRomagna” con contenuti dedicati alle attività dei Cammini. Nati da circa un mese, stanno già riscuotendo un grande interesse. I 14 Cammini presenti sul territorio, gli eventi ad essi correlati e i pacchetti turistici si possono consultare nelle pagine di approfondimento.

Azioni sul documento
Pubblicato il 23/06/2017 — ultima modifica 23/06/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it