Sede di Roma

Nuovo codice sul terzo settore

Espressa la mancata intesa in Conferenza Unificata, con la richiesta di aprire da subito un confronto sui temi critici

Martedì 20 giugno 2017 in Conferenza Unificata le Regioni hanno espresso la mancata intesa sullo schema di decreto legislativo recante “Codice del terzo Settore, a norma dell’art. 1, comma2, lettera b, della legge 6 giugno 2016, n. 106”, per il parere contrario delle Regioni Liguria, Lombardia e Veneto.

Favorevoli allo schema di decreto legislativo le altre regioni, seppure con perplessità e rilievi formali articolati in un documento di richieste emendative, considerate irrinunciabili, che possa rappresentare la base del confronto con il Governo sui decreti correttivi.

 

 

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 23/06/2017 — ultima modifica 27/06/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it