Sede di Roma

Conferenza Regioni e Province autonome

E' la sede di coordinamento e confronto dei Presidenti delle Regioni e delle Province autonome

La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome è la sede ufficiale del confronto e del dialogo interregionale, deputata alla preparazione dei documenti e delle posizioni definitive delle Regioni che vengono rappresentate al Governo in occasione delle sedute della Conferenza Stato-Regioni ed Unificata.

Sono componenti della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome i 20 Presidenti delle Regioni italiane e i 2 Presidenti delle Province autonome (Trento e Bolzano).

Il Presidente è Stefano Bonaccini Presidente della Regione Emilia-Romagna (decisione della Conferenza del 17 dicembre 2015).

Il Vice Presidente è Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria (decisione della Conferenza del 30 luglio 2015, confermata dalla Conferenza del 17 dicembre 2015).

L'Ufficio di Presidenza è così composto:

  • Stefano Bonaccini (presidente Conferenza delle Regioni e regione Emilia-Romagna)
  • Vincenzo De Luca (presidente regione Campania)
  • Marcello Pittella (presidente regione Basilicata)
  • Enrico Rossi (presidente regione Toscana)
  • Giovanni Toti (presidente regione Liguria)

 

All'Ufficio di Presidenza partecipano in modo permanente Francesco Pigliaru, Presidente della Regione Sardegna, in qualità di coordinatore del settore Regioni ad autonomia differenziata e l'Assessore al Bilancio della Regione Lombardia, Massimo Garavaglia.


Segreteria Conferenza delle Regioni
Via Parigi, 11 - 00185 Roma
Tel. 06/4888291 Fax: 06/4881658
www.regioni.it

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 16/01/2012 — ultima modifica 30/03/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it