Delegazione presso l'UE: sede di Bruxelles

La programmazione 2014-2020

L’assistenza finanziaria a sostegno dell’azione esterna dell’UE per il periodo 2014-2020 non ha visto cambi sostanziali nell’architettura degli strumenti rispetto al precedente periodo, ad eccezione dello Strumento di Partenariato. L’assistenza dell’UE è attuata attraverso quattro strumenti a carattere geografico e 2 strumenti a carattere tematico, per un budget complessivo di 51 miliardi di euro, cui si aggiungono gli oltre 30 miliardi di euro dell’XI Fondo Europeo di Sviluppo – FES, fuori bilancio.

Gli strumenti a carattere geografico sono:

  1. Strumento di Pre-adesione IPA II (dedicato ai paesi candidati e potenziali candidati all’adesione: Balcani Occidentali e Turchia)
  2. Strumento Europeo di Vicinato ENI  (area Mediterraneo e paesi dell’Europa Orientale)
  3. Strumento per la cooperazione allo sviluppo DCI II (paesi in via di sviluppo in Asia, America Latina e Sud Africa),  comprende un programma Panafricano ed i seguenti programmi tematici.
    • Sfide su beni pubblici e sfide globali
    • Organizzazioni della società civile ed enti locali
  4. Strumento di Partenariato PI (paesi industrializzati, economie emergenti, paesi in cui l’UE ha interessi significativi)

 

Gli strumenti settoriali trasversali sono:

  1. EIDHR strumento europeo per la democrazia ed i diritti umani;
  2. lo Strumento di Stabilità e Pace - ISP, diretto a fornire una risposta adeguata alle situazioni di instabilità e di crisi nei paesi terzi e alle sfide a lungo termine aventi aspetti connessi con la stabilità o la sicurezza.

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/07/23 14:45:00 GMT+2 ultima modifica 2016-09-05T18:36:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina