Sede di Bruxelles

Natura e Biodiversità

L’Unione Europea ha adottato la Comunicazione COM (2011) 244 "La biodiversità, la nostra assicurazione sulla vita, il nostro capitale naturale - Strategia dell'Unione europea per il 2020”, una strategia per proteggere e migliorare lo stato della biodiversità in Europa nel prossimo decennio. Sei gli obiettivi previsti per coprire i principali fattori della perdita di biodiversità e per di ridurre le pressioni più forti sulla natura. Questa strategia e parte di Europa 2020,  rientra nell'ambito dell'lniziativa faro "Un'Europa efficiente delle risorse nell'utilizzo delle risorse."

Gli obiettivi:

  1. mantenere e rigenerare la natura
  2. mantenere e valorizzare gli ecosistemi ei loro servizi
  3. garantire la sostenibilità dell'agricoltura e della silvicoltura
  4. garantire I'uso sostenibile delle risorse della pesca
  5. per combattere le specie aliene invasive
  6. per gestire la crisi della biodiversità globale

 

Sono due gli impegni assunti dall'Unione Europea nell'ambito della strategia:

  • arrestare la perdita di biodiversità nell'UE entro il 2020,
  • proteggere, valutare e ripristinare la biodiversità e i servizi ecosistemici UE entro il 2050.

 

E' in corso la revisione di medio termine della strategia sulla biodiversitàNell’ambito della politica di semplificazione normativa, la CE sta valutando la possibilità di fondere in futuro le Direttive Habitat e Uccelli in un'unica normativa.

Per saperne di più:

Azioni sul documento
Pubblicato il 23/07/2013 — ultima modifica 18/10/2015
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it