Stefano Bonaccini

Presidente della Regione Emilia-Romagna

Spiagge, Bonaccini: “Inopportune dichiarazioni Sottosegretario Baretta, Emilia-Romagna al lavoro su congruo periodo transitorio per attuali concessioni demaniali”

Il presidente della Regione: “Piattaforma condivisa con le Associazioni con la quale il Governo dovrà presentarsi in Europa per negoziare una soluzione definitiva che consenta di tutelare in Emilia-Romagna1.500 imprese e 30.000 lavoratori”

19/04/2016 17:04

“Le dichiarazioni del Sottosegretario Baretta che alludono alla possibilità che si vada immediatamente ad evidenza pubblica per tutte le concessioni demaniali sono inopportune”.
E’ quanto afferma il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini. “L'Emilia-Romagna, con le altre regioni costiere- prosegue- è impegnata in un positivo confronto con il Ministro Costa per definire a breve un testo di legge che contenga evidenze pubbliche per le nuove concessioni demaniali e un congruo periodo transitorio, accompagnato dal riconoscimento del valore commerciale dell'impresa, per le attuali concessioni”.
“Con questa piattaforma, che va condivisa anche con le Associazioni- chiude Bonaccini-, il Governo dovrà presentarsi in Europa per negoziare una soluzione definitiva che consenta di tutelare in Emilia-Romagna1.500 imprese e 30.000 lavoratori”.

« Torna all'archivio

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina