Gli interventi suddivisi per Comune

SCHEDA / Impiantistica sportiva: i nuovi interventi finanziati, Comune per Comune

 

Provincia di Piacenza - 706 mila euro per 5 progetti.

Al Comune di Rivergaro vanno 120 mila euro per il recupero funzionale del centro sportivo, campo da calcio F.lli Ramponi (costo complessivo dell’intervento 240 mila euro). Al Comune di Bobbio, per la riqualificazione del campo tennis/calcetto, del campo basket/volley e pattinaggio, nonché per la manutenzione della palazzina degli spogliatoi presso il Centro sportivi Candia, sono destinati 112 mila euro (costo complessivo dell’intervento 160 mila euro). Contributo di 215 mila euro al Comune di Vigolzone (costo complessivo dell’intervento 430 mila euro) per il miglioramento sismico ed efficientamento energetico della palestra polifunzionale e della piscina coperta del centro sportivo comunale. A Podenzano contributo di 158 mila euro (costo complessivo dell’intervento 316 mila euro) per la ristrutturazione campo da calcio San Germano. Per il Comune di Castell’Arquato sono assegnati 101 mila euro per sistemare l’area esterna del Palazzetto polivalente dello sport (costo complessivo dell’intervento 203 mila euro).

 

Provincia di Parma - 1 milione e 172 mila euro per 6 progetti.

Al Comune di Tizzano Val di Parma vanno 203 mila euro per i lavori di riqualificazione del centro sportivo in Lagrimone (totale lavori 290 mila euro). Ad Albareto, 147 mila euro (costo complessivo dell’intervento 210 mila euro) per il miglioramento e qualificazione dell'impianto sportivo comunale mediante l'efficientamento energetico, l'accessibilità da parte del personale con disabilità nonché la realizzazione di nuovi spazi attrezzati per attività motorie sportive e il potenziamento delle aree verdi. A Berceto, per l’impianto “Villa Berceto per la salute e lo sport”, va un contributo di circa 404 mila euro (costo complessivo dell’intervento 577 mila euro) per il recupero funzionale, con nuovi impianti attrezzati ed aree verdi collegati ad impianti sportivi di interesse pubblico, consistente nell’ampliamento dell'impianto sportivo esistente. A Langhirano, 163 mila euro (costo complessivo dell’intervento 326 mila euro) per la riqualificazione impianti sportivi polivalenti di Pilastro. Al Comune di Medesano, per l’impianto sportivo “Maniforti”, un contributo di 150 mila euro, che servirà per l’adeguamento dei percorsi pedonali interni e la realizzazione campo in erba sintetica (costo complessivo dell’intervento 300 mila euro). Infine, al Comune di Bardi vanno 105 mila euro (costo complessivo dell’intervento 150mila euro) per la qualificazione e il miglioramento del patrimonio impiantistico del vecchio campo sportivo e palestra.

 

Provincia di Reggio Emilia - 678 mila euro per 3 progetti.

Al Comune di Castelnovo di Sotto (Unione Terre di Mezzo) va un contributo di 185 mila euro per la messa in sicurezza sismica, l’adeguamento all'accessibilità di soggetti diversamente abili e la riqualificazione dell’illuminazione del campo di gioco del Palazzetto dello sport (costo complessivo dell’intervento 370mila euro). A Castelnovo Monti vengono assegnati 343 mila euro per la qualificazione, miglioramento e ristrutturazione dell’impianto di atletica leggera con annesso campo calcio “L. Fornaciari” (costo complessivo dell’intervento 490 mila euro). Infine, a Sant’Ilario D’Enza vanno 150 mila euro per realizzare un campo da calcio in sintetico presso il Bettolino, compresa la sostituzione della copertura del Bocciodromo e la riqualificazione dell'area verde di collegamento alle due strutture (costo complessivo dell’intervento 303 mila euro).

 

Provincia di Modena - 1 milione e 31 mila euro per 4 progetti.

Al Comune di Formigine è assegnato un contributo di oltre 63 mila euro (costo complessivo dell’intervento 134.198 euro) per la manutenzione straordinaria, recupero funzionale e la ristrutturazione del Palazzetto di Corlo. A Fanano 268 mila euro (costo complessivo dell’intervento 383 mila euro) per la ristrutturazione e risparmio energetico del Centro Sportivo di Lotta. Mezzo milione di euro vanno al Comune di San Felice sul Panaro per la qualificazione e miglioramento impianto sportivo del capoluogo (costo complessivo dell’intervento 1 milione di euro). Al Comune di Sassuolo sono destinati 200 mila euro (costo complessivo dell’intervento 400 mila euro) per i lavori di manutenzione straordinaria ed efficientamento energetico dell'impianto indoor per l'atletica leggera di piazza Falcone e Borsellino.

 

Provincia di Bologna – Arrivano complessivamente contributi per 2 milioni e 358 mila euro per 5 progetti.

Nel capoluogo, 1 milione di euro per riqualificare il centro sportivo dell’Arcoveggio (costo complessivo 2 milioni di auro). 387 mila euro vanno al Comune di Lizzano in Belvedere per la riqualificazione centro sportivo in località Vidiciatico (costo complessivo dell’intervento 554 mila euro) e mezzo milione di euro al Comune di Castel di Casio per un intervento alla palestra comunale (costo complessivo 875 mila euro) per il miglioramento sismico e di riqualificazione energetica, con rimozione di amianto dalla copertura, prevenzione incendi e opere di superamento delle barriere architettoniche per la fruibilità ai diversamente abili. A Monghidoro andranno 160 mila euro per l’ampliamento e l’adeguamento funzionale degli impianti sportivi comunali ovvero della palestra, della palazzina spogliatoi e campo di calcio (costo complessivo 320 mila euro). Infine, al Comune di Bentivoglio sono destinati 310 mila euro per sistemare l'area tribune e parcheggio del campo sportivo.

 

Provincia di Ferrara - 710 mila euro per 5 progetti.

Gli interventi riguardano: il Comune di Voghiera, con un contributo di oltre 55 mila euro per l’adeguamento degli spogliatoi del campo sportivo di calcio Gualdo-Ducentola (costo complessivo dell’intervento 120 mila euro); il Comune di Copparo con un intervento di 280 mila euro per la manutenzione straordinaria ed efficientamento energetico dello Stadio comunale D. Preziosa, impianto sportivo per la pratica dell'atletica leggera e del calcio (intervento complessivo di 400 mila euro); il Comune di Vigarano Mainarda con 60 mila euro per la qualificazione e miglioramento dell’impianto sportivo di via Ariosto (costo complessivo 120 mila euro); il Comune di Codigoro a cui sono assegnati 150 mila euro per la riqualificazione energetica, impiantistica ed opere di ristrutturazione della piscina comunale (totale dei lavori 300 mila euro);il Comune di Fiscaglia a cui vanno 165 mila euro per i lavori di riqualificazione centro sportivo comunale della località Massa Fiscaglia (costo complessivo 331 mila euro).

 

Provincia di Ravenna - 322 mila euro per 3 progetti.

Per la ristrutturazione della piastra sportiva coperta polivalente di via Togliatti, a Bagnacavallo arriva un contributo di 120 mila euro (costo complessivo dell’intervento 254 mila euro). Al Comune di Cervia, 149 mila euro di contributo per l’adeguamento impiantistico e messa in sicurezza del Palazzetto dello sport (costo complessivo dell’intervento 298 mila euro). Infine, 53 mila euro a Russi per realizzare il campo di calcetto con tappeto erboso artificiale (costo complessivo dell’intervento 105 mila euro).

 

Provincia di Forlì-Cesena - 447 mila euro per 3 progetti.

Al Comune di Cesena è assegnato un contributo di circa 115 mila euro per i lavori di messa in sicurezza dei controsoffitti e solai dei piani vasca e del piano tribune del Centro natatorio comunale (costo complessivo dell’intervento 229.508 euro). A quello di Bagno di Romagna un contributo di 92.500 euro (costo complessivo dell’intervento 185 mila euro) per un intervento di manutenzione straordinaria, miglioramento sismico, efficientamento energetico, messa a norma ed in sicurezza del centro sportivo comunale. Al Comune di Forlimpopoli vanno 240 mila euro per la nuova costruzione del Circolo tennis di via del Tulipano (costo complessivo dell’intervento 480 mila euro).

 

Provincia di Rimini - 1 milione e 335 mila euro per 5 progetti.

Al Comune di Riccione il contributo di mezzo milione di euro per realizzare la nuova palestra di via Capri (costo complessivo dell’intervento 2,1 milioni). Analogo finanziamento al Comune di San Leo per la ristrutturazione del campo da calcio comunale nella frazione Pietracuta attraverso la realizzazione del manto erboso artificiale di ultima generazione (costo complessivo dell’intervento 820 mila euro). A Novafeltria, per il Centro sportivo Secchiano, il contributo è di 190 mila euro (costo complessivo dell’intervento 270mila euro) per l’adeguamento normativo e impiantistico delle strutture esistenti e la realizzazione di nuovi campi da gioco. Al Comune di Morciano di Romagna sono assegnati 75 mila euro (costo complessivo dell’intervento 150 mila euro) per completare la ristrutturazione dell'impianto sportivo denominato "Carlo Brigo", per la promozione e la diffusione della pratica sportiva e la fruizione nell'ambito del Polo scolastico attiguo. Al Comune di Verrucchio contributo di 70 mila euro (costo complessivo dell’intervento 100 mila euro) per l’adeguamento funzionale della palestra Rodari in località Villa Verrucchio.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/01/09 12:38:00 GMT+1 ultima modifica 2019-01-09T12:42:07+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina