venerdì,  31 gennaio 2020

Coronavirus, in Emilia-Romagna non si riscontrano casi di contagio

Le analisi condotte in queste ore su due pazienti ricoverati al Sant’Orsola di Bologna hanno escluso la presenza del virus

Coronavirus, ministero saluteIn Emilia-Romagna non vi sono casi di Coronavirus. Le indagini condotte in queste ore su due pazienti presi in carico dal Policlinico Sant’ Orsola di Bologna - uno è già stato dimesso - hanno escluso completamente la presenza del virus.

Per quanto riguarda la coppia di cittadini cinesi ricoverati allo “Spallanzani” di Roma, transitati a Parma prima di raggiungere la Capitale, sono state avviate le verifiche epidemiologiche abituali previste dai protocolli sanitari in questi casi.

Più in generale, sulle procedure per tutelare i cittadini, la Regione Emilia-Romagna ha già attivato tutte le misure stabilite dal Ministero, in stretto raccordo con le Aziende sanitarie. E’ attivo su questo un Gruppo di coordinamento con le Aziende sanitarie stesse.

Le misure assunte sono di carattere precauzionale e comprendono il collegamento con il numero verde nazionale 1500 - funzionante 24 ore su 24 - e l’attivazione, come laboratorio di riferimento, del Centro di riferimento regionale per le emergenze microbiologiche e virologiche (Crrem) del Policlinico Sant'Orsola di Bologna; nel in caso di sospetto di infezione da Coronavirus, vengono attuate tutte le procedure previste dal ministero della Salute.  

Inoltre, si ricorda che per la sorveglianza e il controllo dell’infezione il Ministero della Salute ha pubblicato sul proprio sito web una sezione informativa con approfondimenti e tutti gli aggiornamenti, oltre a una serie di risposte alle domande più frequenti.

L’indirizzo: http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/homeNuovoCoronavirus.jsp

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/01/31 18:26:21 GMT+1 ultima modifica 2020-01-31T18:26:21+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina