martedì,  24 settembre 2019

Turismo, nasce il Circuito dei castelli e delle rocche storiche dell’Emilia-Romagna: oltre 60 'gioielli' da visitare

L’assessore Corsini: “Puntiamo ad attrarre visitatori da tutto il mondo”. Piattaforma web per includere nuove strutture

circuito castelli  corsini 24 settembre  2019Dalla Rocca Sanvitale di Fontanellato (Pr) alla Fortezza di San Leo (Rm), passando per il Castello di Canossa (Re) e la Rocchetta Mattei a Grizzana Morandi (Bo). Le antiche fortezze e roccaforti vanno in rete e nasce il “Circuito dei Castelli dell’Emilia-Romagna”, innovativo strumento per la promozione e valorizzazione turistica dei vecchi manieri diffusi su tutto il territorio regionale, da Piacenza a Rimini.   

 Sono più di 60 i ‘gioielli’ architettonici del passato già inseriti nel portale castelliemiliaromagna.it, progetto nato dalla collaborazione tra Regione, Apt Emilia-Romagna, le tre Destinazioni turistiche regionali (Emilia, Bologna e Modena, Romagna) e l’Associazione Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli. Un’innovativa piattaforma da oggi on line che mira ad includere un centinaio di strutture entro i prossimi due anni, puntando sull’intreccio tra turismo, ambiente, cultura ed enogastronomia.   

 

Ogni castello dispone di una scheda di presentazione, con testi e immagini, per approfondire storia e leggende di ogni maniero e del territorio che lo circonda. La scheda è costantemente aggiornata dagli operatori per informare su eventi, peculiarità e attrattività della struttura. Presente una sezione con informazioni utili - orari, prezzi, servizi di ristoro, ecc. - e per prenotare visite e soggiorni. 

 

Il portale, che entro un paio d’anni avrà anche una versione in inglese, è interfacciato con gli altri prodotti turistici regionali che fanno riferimenti ai parchi, alla rete dei cammini e all’enogastronomia del territorio. Spazio anche alle iniziative – mostre, degustazioni, visite guidate, laboratori per bambini - in programma il  12-13 ottobre in occasione della seconda edizione di “Oh che bel castello…”.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/09/24 17:16:00 GMT+2 ultima modifica 2019-09-24T17:19:55+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina