martedì,  26 novembre 2019

"Romagnoli Dop", quasi 14 milioni di visualizzazioni per la serie web con Paolo Cevoli

L'ironia per una riuscitissima operazione di promozione territoriale. Nell'estate del 2020 la seconda serie. Bonaccini: "La Romagna e la sua gente, valore inestimabile"

Bonaccini, Corsini, Cevoli, presentazione Romagnoli DopQuasi 14 milioni di visualizzazioni per Romagnoli Dop, la web serie in 13 puntate che ha visto protagonista Paolo Cevoli. Tra maggio e agosto Cevoli sui suoi canali Youtube e Facebook ha raccontato le  caratteristiche della gente di Romagna, con le loro testimonianze di duecento tra imprenditori, artisti, cuochi, scrittori, ma anche turisti e persone comuni. 
E se i primi ad appassionarsi alle lezioni sono stati gli stessi romagnoli, il40,5% delle persone raggiunte proviene dall’Emilia-Romagnala platea digitale si è presto allargata a tutta Italia: ben il 59,5% delle persone raggiunte proviene da Lombardia, Lazio, Veneto, Piemonte e altre regioni. Sono state circa 360mila le interazioni generate complessivamente, di cui oltre 12mila con commenti al 99% positivi. 
In onda a cadenza settimanale, ogni puntata era caratterizzata da un tema, con un episodio iniziale a spiegare il progetto, realizzato in collaborazione con Apt Servizi Emilia-Romagna e Visit Romagna. Se per Cevoli il vero Romagnolo Dop si riconosce nella triade sburonaggine, patachismo e ignorantezza, di volta in volta sono state affrontate altre caratteristiche: dalla vocazione all’ospitalità alla passione per e’ mutor (la motocicletta), passando per l’azdòra, il “mangiare”, per finire con il divertimento, dal liscio e le gite in motonave alle discoteche e alla vita di spiaggia. 
Tra gli ospiti Gianni Morandi, Rudy Zerbi, Giuseppe Giacobazzi, Gianni Fantoni, Kevin Schwantz, Roberto Mercadini, Davide Cassani, Guido Meda, Andrea Mingardi, Aldo Drudi, Duilio Pizzocchi, Andrea Vasumi. 
In questa prima stagione la serie ha raccontato chi sono i Romagnoli, mentre la prossima estate Cevoli andrà a cercare e premiare con un “attestato di romagnolità”, personaggi famosi e non, che incarnano lo spirito e l’animo di questa terra e dei suoi abitanti.
Un’anteprima delle nuove puntate, online da giugno 2020, si terrà in occasione del Web Marketing Festival di Rimini, dedicato all'innovazione digitale e sociale.

Approfondimenti

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/11/26 16:42:33 GMT+1 ultima modifica 2019-12-02T17:39:03+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina