martedì,  15 gennaio 2019

Nasce il polo scientifico e tecnologico internazionale: fino a 100 milioni per il rilancio del Centro Enea del Brasimone (Bo)

Firmato il protocollo d’intesa tra Regioni Emilia-Romagna, Toscana ed Enea. Bonaccini: "Impegno condiviso per lo sviluppo e l'occupazione in montagna"

Firma Protocollo Brasimone 2Un polo scientifico e tecnologico di rilievo internazionale, in grado di attrarre da tutto il mondo sia attività di ricerca che talenti. Contribuendo in maniera decisiva allo sviluppo del territorio. È il futuro del Centro ricerche Enea del Brasimone (Bo), delineato nel Protocollo di intesa siglato tra Regione Emilia-Romagna, Regione Toscana ed Enea che pone le basi per sostenere il rilancio e la valorizzazione del sito in provincia di Bologna. I progetti – secondo l’intesa - avranno un significativo impatto occupazionale e socioeconomico. Il piano di potenziamento congiunto, una volta attuato, prevede investimenti fino a 100 milioni di euro nel periodo 2018-2025, con un sensibile aumento di nuovi posti di lavoro diretti e nell’indotto dell’area.

Oggi, proprio nel Centro ricerche, si è tenuta la cerimonia ufficiale di sottoscrizione del Protocollo, siglato dal presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, dal presidente di Enea, Federico Testa, e dall’assessore della Regione Toscana, Stefano Ciuoffo. Brasimone, bacino, Enel, energia,La firma è stata preceduta da una tavola rotonda sulle nuove prospettive di integrazione tra le attività del Centro e il territorio, a cui hanno partecipato il sindaco di Prato e presidente Anci Toscana, Matteo Biffoni, l’assessore regionale alle Attività produttive dell’Emilia-Romagna, Palma Costi, Massimo Gnudi della Città metropolitana di Bologna, il sindaco di Camugnano (Bo), Marco Masinara, il sindaco di Castiglione dei Pepoli (Bo), Maurizio Fabbri, e il sindaco di Vernio (Po), Giovanni Morganti. I lavori sono stati coordinati da Aldo Pizzuto, direttore del Dipartimento fusione e tecnologie per la sicurezza nucleare dell’Enea.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/01/15 15:50:00 GMT+2 ultima modifica 2019-01-15T16:03:45+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina