Donatori, trapianti e liste d’attesa

Le opposizioni dei parenti alla donazione, al momento della richiesta dei medici, sono passate dal 30,1% del 2014 al 27,6% del 2015, al 26% del 2016 per raggiungere il 28,2% nel 2017. È fondamentale, quindi, proseguire nell’impegno di sensibilizzazione della popolazione alla donazione, anche a fronte del numero dei pazienti in lista d’attesa per un trapianto: in Emilia-Romagna, attualmente, sono 1.143. Per quanto riguarda le dichiarazioni di volontà di donazione degli organi registrate ad oggi negli uffici anagrafe da parte dei cittadini emiliano-romagnoli, sono 226.599, con l’85% di consensi e il 15% di opposizioni. 

 

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/07/26 14:12:51 GMT+1 ultima modifica 2018-07-26T14:12:51+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina