giovedì,  12 luglio 2018

Premi Ue per la promozione d'impresa, scelto progetto della Regione: l'Emilia-Romagna rappresenta l'Italia

Si tratta del "Premio ER.RSI Innovatori responsabili". La cerimonia per il conferimento si svolgerà a Graz dal 19 al 21 novembre

archivio Agenzia di informazione e comunicazione Giunta regionaleSarà l’Emilia-Romagna con il progetto della Regione “Premio ER.RSI Innovatori responsabili” a rappresentare l’Italia, insieme alla Regione Calabria, alla 12^ edizione dei Premi europei per la promozione di impresa - European enterprise promotion Awards - lanciati dalla Commissione Ue per incoronare le migliori iniziative che hanno contribuito a favorire l'imprenditorialità in Europa. La Cerimonia di premiazione avverrà nell’ambito della Sme Assembly che si svolgerà a Graz (Austria) dal 19 al 21 novembre 2018.

La Giuria nazionale, nominata dal Ministero per lo Sviluppo economico, ha infatti selezionato il “Premio ER.RSI Innovatori responsabili. Le imprese dell’Emilia-Romagna per l’Agenda 2030”, nell'ambito della categoria "Imprenditorialità responsabile e inclusiva” insieme al progetto Pll (Piani locali per il lavoro) presentato dalla Regione Calabria, che concorre per la categoria “Sviluppo dell’ambiente imprenditoriale”.

I premi, suddivisi in sei categorie, sono rivolti agli enti pubblici a livello nazionale, regionale e locale impegnati in un’iniziativa di promozione dell’economia ed ai partenariati pubblico-privato, intendono: individuare e riconoscere azioni e iniziative di successo adottate per promuovere l’impresa e l’imprenditorialità; dare visibilità alle migliori politiche e prassi imprenditoriali e condividerle; sensibilizzare l'opinione pubblica sul ruolo degli imprenditori nella società, soprattutto delle Pmi (elemento vitale annoverando il 99% delle imprese europee); incoraggiare e ispirare potenziali imprenditori.

L’iniziativa della Regione Emilia-Romagna, giunta alla quarta edizione, punta a valorizzare le imprese che integrano nelle loro strategie aziendali gli obiettivi indicati dall’Onu con l’Agenda 2030, coniugando competitività e sostenibilità. Per il 2018, la scadenza per la presentazione delle domande per il nuovo bando del concorso Innovatori Responsabili è fissata al 20 settembre.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/07/12 15:11:30 GMT+2 ultima modifica 2018-07-12T15:11:30+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina