giovedì,  26 luglio 2018

Agricoltura, danni da siccità e gelate: in arrivo 1,8 milioni per le imprese dell'Emilia-Romagna

In Conferenza delle Regioni il riparto di 15 milioni dal Fondo di solidarietà nazionale. Bonaccini: "Risorse fondamentali"

archivio Agenzia di informazione e comunicazione Giunta regionaleOltre 1 milione e 800 mila euro per riparare i danni alle aziende agricole dell’Emilia-Romagna colpite dall’ondata di siccità nel 2017 e dalle gelate dello scorso aprile. Oggi a Roma, la Conferenza delle Regioni, presieduta dal presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, ha infatti approvato la proposta di prelevamento di 15 milioni di euro dal Fondo di solidarietà nazionale e il riparto tra le quindici Regioni interessate dalle calamità naturali. 

Il Fondo di solidarietà nazionale risponde all'esigenza di fornire sostegno economico (interventi compensativi dei danni agricoli) alle imprese colpite da calamità naturali o eventi climatici avversi, epizoozie, fitopatie al fine di garantire la stabilità economica e produttiva dell'impresa agricola.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/07/26 14:20:23 GMT+1 ultima modifica 2018-07-26T14:20:23+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina