giovedì,  7 giugno 2018

Festa della musica e del ballo tradizionali: la Romagna torna a ballare nella "Notte del liscio"

Pronta a partire la terza edizione della manifestazione. Dall'8 al 10 giugno più di 20 gli appuntamenti in programma

Ballo, ballerini, liscio

Terza edizione per la Notte del liscio, la grande festa della musica e del ballo tradizionali che, nel weekend dall'8 al 10 giugno, invaderà la Romagna, dall’entroterra al mare, con la sua contagiosa atmosfera e numerosi appuntamenti. 

Dopo il successo della scorsa edizione, che ha visto la partecipazione di circa 30mila persone che hanno ballato nelle piazze, sui lungomari, nelle spiagge, celebrando uno dei tratti più caratteristici dell’identità e storia di Romagna, torna l’appuntamento che vede tradizione e contaminazione musicale salire insieme sui palchi per un grande festa popolare.

Più di 20 gli appuntamenti in programma, con un’anteprima, giovedì 7 giugno, in Piazza Mazzini a Castrocaro terme per celebrare i 90 anni della formazione musicale più longeva d’Italia, l’Orchestra Casadei, con il giovane Mirko Casadei a raccontarne la storia, tra musica live e aneddoti curiosi. 

Da venerdì 8, a Cesenatico si entra nel vivo della manifestazione con il gemellaggio ufficiale fra Notte del liscio e Notte della taranta e il jazz, con Paolo Fresu, il re del liscio Raoul Casadei, Orchestra Mirko Casadei e Orchestra popolare la notte della taranta.

Tra gli appuntamenti di sabato 9 giugno, Concerto all’alba in spiaggia a Gatteo Mare e la sera esibizione di Moreno il biondo, Mirco Mariani & Extraliscio e Carota e Checco de “Lo stato sociale”. 

Domenica 10 giugno gran finale in Piazza del popolo a Cesena, con l’omaggio al maestro Vittorio Borghesi da parte delle orchestre Roberta Cappelletti ed Edmondo Comandini.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/06/07 08:10:00 GMT+1 ultima modifica 2018-06-06T16:53:01+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina