venerdì,  28 dicembre 2018

Cultura e innovazione, dalla Regione 4,1 milioni di euro per il restauro di palazzi e edifici storici

Ammessi al contributo 18 progetti. Investimenti anche per attrezzature tecnologiche. L'assessore Mezzetti: "Ospiteranno anche iniziative culturali"

Luigi Ontani artista, scultoreNuovo look per palazzi ed edifici storici di enti pubblici e privati ma anche investimenti per attrezzature tecnologiche, per l’innovazione e iniziative culturali. Dalla Regione previsti investimenti per 4 milioni 134 mila euro dal 2019 al 2021, nell’ambito della legge regionale n. 40, per la valorizzazione delle espressioni storiche, artistiche e culturali dell’Emilia-Romagna.

Su 68 progetti presentati, 18 sono stati ammessi a contributo. Tra i finanziati: 4 in provincia di Bologna, 3 a Modena, 3 a Parma, 2 a Ravenna, 2 a Ferrara e 1 a Rimini, Forlì-Cesena, Reggio Emilia e a Piacenza.Potevano presentare progetti solo i Comuni fino a 20.000 abitanti (in quanto con minori disponibilità economiche o con maggiori difficoltà finanziarie).

 I soggetti ammessi a contributo verranno finanziati con 2 milioni e 803 mila euro nel triennio 2018-2020 (400 mila nel 2018, 403 mila nel 2019 e 2 milioni di euro nel 2020), rimandando la concessione e l’impegno di 246 mila euro per gli interventi che verranno realizzati da privati nell’anno 2019 e di circa 1,1 milioni da realizzarsi nel 2021 con atti successivi.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/12/28 11:30:00 GMT+1 ultima modifica 2018-12-28T11:46:36+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina