Servizio civile: palestra di vita per migliaia di giovani

SocialZoom 600

Speciale a cura di Tiziana Gardini

È del 2001 la legge che istituisce nel nostro Paese il Servizio civile nazionale. Il 18 aprile scorso è entrato in vigore il decreto legislativo 40 del 6 marzo 2017, che approva il Servizio civile universale e che gradualmente sostituirà quello nazionale.

Si tratta di un periodo nel quale il ragazzo o la ragazza che lo richiede, dopo aver superato una selezione, svolge volontariamente un'opera di vera e propria cittadinanza attiva: diventa, cioè, un cittadino che restituisce allo Stato, con il proprio impegno, una parte di ciò che riceve e, al tempo stesso, intraprende un percorso di formazione sociale, civica, culturale e professionale.

Il sistema del Servizio civile in Emilia-Romagna è composto dal Servizio civile nazionale, che comprende le attività di Servizio civile all'estero, e da quello regionale.

I bandi 2017

Avvisi provinciali per la partecipazione al Servizio civile regionale 2017


Servizio civile, logoIl 15 maggio scorso sono scaduti i bandi per il Servizio civile regionale destinati a giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni, senza distinzione di cittadinanza. I posti disponibili erano 201: Bologna (56), Ferrara (19), Forlì-Cesena (26), Modena (26), Parma (21), Piacenza (13), Ravenna (14), Reggio Emilia (14) e Rimini (12). Le domande di partecipazione sono state 859: il 65,6% di queste inoltrate da ragazze, il 35% da ragazzi.
Per quanto riguarda il titolo di studio in loro possesso, il 45,3% ha il diploma di scuola media superiore, il 18,7% la laurea, il 17% il diploma di scuola media inferiore, il 14,1% il diploma universitario, il 3,4% la licenza elementare.
L'81% dei giovani che aspirano a svolgere la propria esperienza di servizio civile è italiano, il restante 19% proviene da altri Paesi.
Attualmente sono in corso le selezioni da parte degli Enti titolari dei progetti. Dal 19 giugno 2017, 41 giovani potranno iniziare a svolgere la propria attività, della durata di undici mesi, in 11 diversi progetti.  Dal prossimo 1° settembre partiranno gli altri 160 giovani, impegnati in 55 progetti della durata variabile da 6 a 10 mesi.

Per informazioni: NUMERO VERDE URP REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER IL SERVIZIO CIVILE 800 507705 
(dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13 e il lunedì e giovedì pomeriggio dalle 14.30 alle 16.30)

  

Avvisi per la partecipazione al Servizio civile nazionale 2017


Servizio civile nazionale logoNumerosi i bandi del 2017, alcuni dei quali aperti in seguito al terremoto che ha colpito l’Italia centrale.  
Il bando di servizio civile nazionale per le popolazioni colpite dal sisma nel centro Italia, scaduto il 15 maggio scorso, ha messo a disposizione 1.298 posti nelle regioni Umbria (240), Marche (610), Lazio (279) e Abruzzo (163).
Attualmente sono in corso i bandi ordinari che mettono a disposizione 47.529 posti, dei quali 2.990 in Emilia-Romagna e 788 all'estero.  
Il termine per la consegna della domanda di partecipazione all’ente titolare del progetto prescelto è fissato alle ore 14 del 26 giugno 2017 (non fa fede il timbro postale di spedizione).

Se vuoi saperne di più e ottenere maggiori informazioni, ad esempio le date degli incontri di presentazione dei progetti, contatta il Coordinamento Provinciale degli Enti di Servizio Civile (Co.Pr.E.S.C.) del tuo territorio. Lo trovi qui

Servizio civile: cosa fa la Regione

La legge regionale 20/2003 e il Piano di Programmazione triennale per promuovere l'impegno civico lungo tutto l'arco della vita, aumentare le risorse attraverso un'adeguata pianificazione regionale, semplificare e snellire le procedure. Ecco cosa fa la Regione

> scopri di più

Celebration day

É la giornata istituita dalla Regione Emilia-Romagna con l'obiettivo di promuovere e sensibilizzare i giovani al Servizio civile
> scopri di più

L'intervento

Giovani generazioni: la Regione difende e sostiene il valore del Servizio civile

di Elisabetta Gualmini

 

Continuano a essere moltissime le domande per il servizio civile da parte dei giovani, italiani e stranieri, dell'Emilia Romagna. Tanti sono i ragazzi e le ragazze che desiderano mettersi in gioco grazie a un'esperienza di solidarietà e servizio nel campo della protezione civile e ambientale, dell'aiuto agli anziani e ai non auto-sufficienti, dell'accoglienza dei migranti e, più in generale, del vasto insieme di attività di pubblico interesse. > continua a leggere

Video
Azioni sul documento

Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it