Ecco il piano per la manutenzione straordinaria e la sicurezza delle strade della Romagna

Dalla Regione 4,4 milioni. Interventi alla vigilia della stagione estiva, per itinerari cicloturismo, aree montagna e per danni da maltempo

28.04.2017

Piste ciclabiliOltre 4,4 milioni di euro per la manutenzione straordinaria e la sicurezza delle strade della Romagna, di cui 1,1 milioni a Forlì-Cesena, 1,07 milioni a Ravenna, 801 mila euro a Rimini e 1,4 per le strade dei Comuni montani.

L’obiettivo è ripristinare la viabilità danneggiata dagli straordinari eventi atmosferici degli scorsi inverni e dare una risposta immediata ai problemi di manutenzione delle strade provinciali, come chiesto dagli amministratori locali anche in vista dell’imminente avvio della stagione estiva e in tempo utile per garantire la sicurezza delle strade interessate dal cicloturismo e della montagna.

La Regione Emilia-Romagna ha stanziato per il 2017 le risorse per la Romagna e si impegna a reperire, in sede di assestamento del bilancio, i fondi da destinare anche alle restanti province e alla città metropolitana di Bologna, con il medesimo criterio di riparto utilizzato per la Romagna (la lunghezza delle strade ex statali).

Il piano, che interessa le province di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini, è stato illustrato oggi a Cesenatico dal presidente della Regione, Stefano Bonaccini, insieme all’assessore regionale ai Trasporti, Raffaele Donini, e ai sindaci diCesenatico, Matteo Gozzoli, di Cervia, Luca Coffari, di Forlì, Davide Drei, di Rimini, Andrea Gnassi, e di Cesena Paolo Lucchi.

1,9 milioni per i danni del maltempo Sono in via di assegnazione 1,9 milioni di euro per il ripristino della viabilità danneggiata a seguito di eventi meteorici straordinari dei mesi scorsi.

Nel dettaglio, 650 mila euro sono destinati a Ravenna, 675 mila a Rimini e 575 mila a Forlì-Cesena (queste ultime risorse si vanno ad aggiungere ai 900 mila euro già assegnati nei mesi scorsi).

Le province interessate stanno ora ultimando i progetti degli interventi e, in alcuni casi, anche gli affidamenti in via d’urgenza, al fine di assicurare l’attuazione delle opere in tempo utile.

1,1 milioni per la manutenzione straordinaria Allo scopo di migliorare lo stato di manutenzione delle strade provinciali romagnole, in vista dell’imminente avvio della stagione estiva, la Regione entro pochi giorni destinerà inoltre 1,1 milioni di euro per la manutenzione straordinaria sulla base del criterio dell’estensione chilometrica delle strade trasferite dallo Stato a ciascun territorio provinciale.

Il riparto prevede lo stanziamento di 546 mila euro a Forlì-Cesena, 426 mila a Ravenna e 126 mila a Rimini.

1,4 milioni per la viabilità in montagna La Regione ha, infine, assegnato 1,4 milioni di euro per i Comuni della montagna romagnola (sui 5 messi a disposizione complessivamente per la regione, in base alla legge regionale 2/04).

A queste risorse si aggiungerà entro l’anno anche una quota dei 7 milioni di finanziamenti statali e comunitari del Fondo per lo sviluppo e la coesione(Fsc), in corso di assegnazione da parte del Cipe. 



Archivio news

Azioni sul documento
Pubblicato il 28/04/2017 — ultima modifica 02/05/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it