In pista a Monte Carlo la consegna del Trofeo Bandini alla Scuderia Ferrari: "Passione Motor Valley"

Cerimonia col presidente Bonaccini, il Team principal Arrivabene, Vettel e Raikkonen. Il 4 giugno a Brisighella con Giovinazzo

24.05.2017

archivio Agenzia informazione e comunicazione Regione Emilia-RomagnaDue anniversari si sono incrociati oggi a Monte Carlo: i 50 anni dalla morte del pilota romagnolo Lorenzo Bandini, cui è dedicato l’omonimo Trofeo che ogni anno premia protagonisti e personaggi della F1, e i 70 anni della Ferrari. E proprio nella città monegasca, nel motorhome del Cavallino rampante, il Trofeo Lorenzo Bandini è stato consegnato alla Scuderia Ferrari dal presidente della Regione, Stefano Bonaccini, dal presidente del Trofeo Bandini, Franco Assirelli, e dal sindaco di Brisighella (Ra), Davide Missiroli, ai rappresentanti della rossa di Maranello, il Team principal, Maurizio Arrivabene, e i piloti Sebastian Vettel, Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi.

“Un premio che intreccia passione, amore per le corse e storia della nostra terra- ha affermato il presidente Bonaccini- e un riconoscimento a un nome, Ferrari, noto in tutto il mondo. L’Emilia-Romagna è terra di motori e della nostra Motor Valley abbiamo fatto un elemento fondamentale per l’attrattività dei nostri territori, facendone anche un pacchetto turistico con i suoi musei, i suoi circuiti, i suoi luoghi, un mondo che dà vita a qualcosa di unico e inimmaginabile altrove. E un grazie particolare va a tutta la Scuderia Ferrari, che continua a far sognare milioni di fan in tutto il mondo”.

“E’ un onore essere qui- commenta il sindaco Missiroli-. Rendiamo omaggio a Bandini, un grande pilota della nostra terra e un grande uomo. Premiamo tutto il Team Ferrari, una storia di competenza e passione, ma ricordo i trofei già consegnati proprio a Raikkonen nel 2004 e a Vettel nel 2009. E il 4 giugno, a Brisighella, torneremo a fare festa con il giovane terzo pilota della Ferrari, Antonio Giovinazzi”.

Il Trofeo Bandini è intitolato al pilota romagnolo di cui quest’anno ricorre il 50^ anniversario della scomparsa, avvenuta dopo un incidente durante il Gran Premio di F1 di Monte Carlo nel 1967, alla guida di una monoposto Ferrari. Negli ultimi 24 anni Bandini è stato ricordato e onorato nella sua terra, Brisighella, in altrettante edizioni del Trofeo che porta il suo nome. Dallo scorso anno il Trofeo è entrato a far parte della Motor Valley e la Regione Emilia-Romagna sostiene la manifestazione legata al Trofeo stesso, prevista domenica 4 giugno nell'anfiteatro Spada di Brisighella. 

Il trofeo Bandini
Fin dalla sua prima edizione, nel 1992, il ha voluto premiare personalità di spicco della Formula 1. Tra i nomi nell’albo d’oro, Ivan Capelli (1992), Jacques Villeneuve (1996), Giancarlo Fisichella (1998), Iarno Trulli (2000), Michael Schumacher (2003), Fernando Alonso (2005), Felipe Massa (2007), Lewis Hamilton (2010), Bruno Senna (2012). 

Galleria

archivio Agenzia informazione e comunicazione Regione Emilia-Romagna

 

Vai alla galleria

Archivio news

Azioni sul documento
Pubblicato il 24/05/2017 — ultima modifica 24/05/2017
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it