Protezione civile Emilia-Romagna, sabato 27 gli Stati generali con 1.000 volontari

A Bologna. Il grazie della Regione e delle istituzioni per l'impegno nell'emergenza sisma in Centro Italia. Il programma

25.05.2017

Preparazione dei materiali a BolognaUn'intera giornata dedicata alla Protezione civile e agli oltre 16 mila volontari dell'Emilia-Romagna. A Bologna, sabato 27 maggio, si terrà la cerimonia conclusiva degli Stati generali del volontariato di protezione civile e il ringraziamento pubblico da parte delle istituzioni ai volontari e agli operatori intervenuti nell'emergenza del sisma dell'Italia Centrale.

La giornata è il momento clou della Settimana della Protezione civile, organizzata dalla Regione Emilia-Romagna, ogni anno tra maggio e giugno, per ricordare il sisma del 2012, sensibilizzare i cittadini sul tema della sicurezza del territorio e diffondere una sempre maggiore cultura della prevenzione e del rischio.

Oltre 1.000 volontari, in rappresentanza di tutti i coordinamenti provinciali e delle associazioni regionali, si riuniranno al Parco Nord di Bologna per la giornata speciale.

In mattinata (dalle ore 10.30) sarà presentato il documento finale elaborato dagli Stati generali sulla riforma della legge regionale 1/2005.

Nel pomeriggio (ore 14.30) si terrà la cerimonia di ringraziamento. Insieme al presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, e all'assessore regionale alla Difesa del suolo e Protezione civile, Paola Gazzolo, saranno presenti i rappresentanti della Protezione civile nazionale e della Regione Marche, il commissario straordinario alla Ricostruzione in Centro Italia, Vasco Errani, il presidente regionale dell'Anci Emilia-Romagna, Daniele Manca, e i sindaci di Montegallo, Caldarola e San Severino Marche, Sergio Fabiani, Luca Giuseppetti e Rosa Piermattei.

Archivio news

Azioni sul documento
Pubblicato il 25/05/2017 — ultima modifica 29/05/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it