La Regione premia i campioni degli Europei di nuoto

Il presidente Bonaccini omaggia Federico Bocchia, Martina Carraro e Simone Sabbioni. Annunciata nuova legge regionale sullo sport

25.01.2016

Un riconoscimento per gli straordinari risultati ottenuti ai recenti Europei di nuoto in vasca corta, con cui hanno portato l’Italia al secondo posto nel medagliere e l’Emilia-Romagna, ancora una volta, ai vertici dell’attività sportiva agonistica.

Con queste motivazioni oggi, nella sala Giunta della Regione a Bologna, il presidente dell’Emilia-Romagna con delega allo Sport Stefano Bonaccini ha premiato i nuotatori Federico Bocchia, Martina Carraro e Simone Sabbioni, in rappresentanza anche degli altri giovani campioni Marco Orsi, Alessia Polieri, Fabio Scozzoli e Gregorio Paltrinieri. Gli atleti erano accompagnati dai presidenti regionali del Coni Umberto Suprani e della Federazione Italiana Nuoto Pietro Speziali.

“I numerosi premi ottenuti nel 2015 – ha commentato Bonaccini – siano di auspicio per un 2016 altrettanto straordinario per chi, come questi campioni ma anche tanti altri giovani che praticano questo sport, mette nella propria attività impegno, passione, sacrificio”. Il presidente dell’Emilia-Romagna ha inoltre annunciato che “nelle prossime settimane verrà presentata la nuova legge regionale sullo sport, che riguarderà l’impiantistica, l’attività nelle scuole ma anche la salute correlata alla pratica sportiva”.

Il sottosegretario alla Giunta regionale Andrea Rossi ha aggiunto che “tra febbraio e marzo verranno varati bandi per 5 milioni di euro sull’impiantistica sportiva, 1 milione dei quali destinato ai Comuni danneggiati dal maltempo, soprattutto nel piacentino, e i rimanenti per impianti legati alle scuole. A questi si sommeranno ulteriori 1,7 miliardi per il sostegno di eventi e attività sportive”. 

Archivio news

Azioni sul documento
Pubblicato il 25/01/2016 — ultima modifica 25/01/2016
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it