Accordo raggiunto sul riparto del Fondo sanitario nazionale

La soddisfazione dell'assessore Venturi: "Dimostrazione di responsabilità da parte delle Regioni"

04.02.2016

Foto di Marco Caselli Nirmal, archivio Agenzia informazione e ufficio stampa Giunta Regione Emilia-Romagna“Grande soddisfazione per l’accordo raggiunto in tempi rapidi e con dimostrazione di responsabilità da parte delle Regioni”.
Così l’assessore alle Politiche per la salute dell’Emilia-Romagna, Sergio Venturi, commenta l’intesa tra le Regioni sul riparto del Fondo sanitario nazionale.

La Commissione salute nella giornata di ieri e la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome hanno, infatti, discusso e approvato la ripartizione delle risorse per il finanziamento della sanità per l'anno 2016. 

“É stato un confronto positivo - conclude l’assessore Venturi - che ci ha permesso di arrivare all'accordo già ad inizio d'anno. Ciò consentirà di dare certezza ai bilanci regionali e di ripristinare una corretta modalità di programmazione e di allocazione delle risorse nel sistema sanitario”. 

Archivio news

Azioni sul documento
Pubblicato il 04/02/2016 — ultima modifica 04/02/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it