A Bologna gli Stati generali della formazione

Venerdì 26 febbraio in Regione il punto su scenari e prospettive. Conclusioni con il presidente Bonaccini e diretta web

25.02.2016

Foto di Bruno Valeriani, archivio Agenzia informazione e ufficio stampa Giunta Regione Emilia-Romagna Delineare quanto realizzato in questi anni sulle politiche per l’istruzione, la formazione, la ricerca e il lavoro, tracciare lo scenario entro cui la programmazione degli interventi si inserisce, interrogarsi sul futuro e dare un contributo alla riflessione in corso in Italia e in Europa.  E’ quanto si propongono gli Stati Generali della Formazione, la giornata organizzata venerdì 26 febbraio (Terza Torre, Sala 20 maggio – viale della Fiera 8 – dalle ore 10) dalla Regione Emilia-Romagna per fare il punto insieme al sistema formativo e al partenariato economico-sociale regionale.

In mattinata, dopo i saluti del direttore dell’Ufficio scolastico regionale Stefano Versari, interverranno il presidente di Confindustria Emilia-Romagna Maurizio Marchesini, il segretario regionale CGIL Vincenzo Colla e il coordinatore del Tavolo regionale dell’imprenditoria Paolo Govoni.  Angela Guarino della Direzione generale Occupazione, affari sociali, inclusione della Commissione europea parlerà dell'Agenda Europea delle Competenze e del Fondo sociale europeo. Chiuderà la mattinata l’assessore regionale alla Formazione e al Lavoro Patrizio Bianchi.

Alle 14,30 alla tavola rotonda si parlerà di “Persone, lavoro, produzione e territorio, quali competenze per una regione ad alto valore aggiunto” con l’assessore regionale alle Attività produttive Palma Costi, Eugenio Sidoli amministratore delegato e presidente Philip Morris Italia, Sara Roversi di You Can Group, Andrea Pontremoli amministratore delegato Dallara Automobili e Gian Luca Farinelli de L’immagine ritrovata. Le conclusioni saranno svolte dal presidente della Regione Stefano Bonaccini.

La pausa alle ore 13 sarà curata dagli allievi degli istituti professionali e degli enti di formazione coinvolti nel progetto di alternanza scuola-lavoro nei ristoranti stellati dell’Emilia-Romagna, realizzato grazie al protocollo d’intesa tra Regione, Ufficio scolastico regionale e Associazione Chef to Chef
L’incontro sarà trasmesso in diretta web su http://formazionelavoro.regione.emilia-romagna.it

Archivio news

Azioni sul documento
Pubblicato il 25/02/2016 — ultima modifica 25/02/2016
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it