Premio Ilaria Alpi, a Riccione dal 4 all'8 settembre

Online i finalisti e il programma della 19 edizione del premio riservato al giornalismo d'inchiesta

30.08.2013

Appuntamento dal 4 all'8 settembre con la 19 edizione del Premio Ilaria Alpi, uno dei più importanti momenti di riflessione e dibattito sul giornalismo d’inchiesta televisivo.
L'iniziativa intitolata alla giornalista assassinata insieme a Miran Hrovatin nel 1994 a Mogadiscio si terrà  presso il Palazzo dei Congressi di Riccione.

Il concorso, riservato a servizi e inchieste giornalistiche televisive su temi di impegno civile e sociale, prevede diverse sezioni: miglior inchiesta televisiva italiana (breve e lunga), miglior inchiesta delle tv locali e regionali, delle web tv, miglior servizio da tg, miglior inchiesta televisiva internazionale, migliore fotografia, premio della critica per servizi e programmi d’approfondimento segnalati da una giuria di critici televisivi e infine il Premio IA Doc- Rai riservato a documentari e inchieste giornalistiche inedite realizzate da giornalisti freelance. Inoltre da questa edizione è stato istituito il premio Coop Ambiente e una giuria internazionale che ha valutato i lavori di giornalisti stranieri.
Tra gli approfondimenti l'elenco dei finalisti selezionati in ogni sezione dalla giuria presieduta da Luca Ajroldi. I vincitori verranno proclamati sabato 7 settembre.

Al concorso si affiancheranno momenti di dibattito, approfondimento, workshop, mostre, incontri con gli autori, rassegne e retrospettive.
Di seguito alcuni degli ospiti di questa edizione: Diego Bianchi, Luca Bottura, Marco Damilano, Concita De Gregorio, Tiziana Ferrario, Corrado Formigli, Carlo Freccero, Jérôme Fritel, Milena Gabanelli, Federica Gentile, Beppe Giulietti, Nicola Gratteri, Mariangela Gritta Grainer, Domenico Iannacone, Cécile Kyenge, Makkox, Mara Morrione, Paola Navilli, Nobraino, David Parenzo, Pif, Amedeo Ricucci, Alessandro Robecchi, Luciano Scalettari, Debora Serracchiani, Antonio Sofi, Filippo Solibello, Spinoza.it, Andrea Vianello, Giorgio Zanchini e molti altri.

All’interno del Premio Ilaria Alpi, verrà assegnato il Premio UniCredit, un riconoscimento speciale attribuito in accordo tra UniCredit e la Giuria del Premio Alpi ad una giornalista distintasi per valore e coraggio. Per il 2013 il riconoscimento andrà alla giornalista e scrittrice iraniana, Susan Mohammadkani Ghissyanad che è stata vittima di repressione per aver voluto esercitare il diritto di una stampa libera. Attualmente risiede in Francia, dove è stata accolta dalla Maison des Journalistes. La giornalista sarà a Riccione per ricevere il Premio.

Il Premio Ilaria Alpi è organizzato dall’Associazione Ilaria Alpi ed è una iniziativa promossa dalla Regione Emilia Romagna, dalla Provincia di Rimini e dal Comune di Riccione. Per maggiori informazioni: www.premioilariaalpi.it

Archivio news

Azioni sul documento
Pubblicato il 30/08/2013 — ultima modifica 30/08/2013
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it