Ferragosto in Emilia-Romagna

Nei portali Turismo e Cultura appuntamenti e proposte in regione. Auguri dalla redazione di ER

In sintesi

Le proposte dei portali Cultura e Turismo della Regione Emilia-Romagna per Ferragosto: i musei aperti, le mostre in programma, gli appuntamenti musicali e letterari, le sagre di paese, le escursioni nella natura e le visite guidate anche notturne. 
Sono tante le occasioni per far festa nella nostra regione, oltre ai tradizionali percorsi turistici al mare, in collina, alle terme e nelle città d'arte.
La redazione di ER, nell´augurare a tutti i lettori un buon Ferragosto, propone una piccola selezione di appuntamenti per questi giorni di festa.

09.08.2013

Foto di Marco Caselli Nirmal - archivio Agenzia Informazione Regione Emilia-Romagna

Al mare, in collina, alle terme, o nelle città d'arte. In questa estate 2013 si moltiplicano le occasioni per festeggiare il Ferragosto in Emilia-Romagna.

Si comincia dalla Riviera che offre sagre, spettacoli e tanta musica per proseguire  lungo tutta la regione, con le città che propongono iniziative e percorsi d'arte, le località termali con i pacchetti benessere, fino alle località montane degli Appennini con le escursioni e le visite guidate per tutta la famiglia.

Per indirizzare i navigatori, i portali Turismo  e Cultura presentano già dalla home page una selezione degli appuntamenti più interessanti per non perdersi neanche un momento di festa insieme a tanti suggerimenti per organizzare comodamente on line una breve vacanza.

La redazione di ER, nell'augurare a tutti un buon Ferragosto, propone una selezione di appuntamenti per questi giorni di festa e vi rimanda ai portali Turismo e Cultura per un ventaglio di proposte completo e sempre aggiornato.



Foto di Marco Caselli Nirmal - archivio Agenzia Informazione Regione Emilia-RomagnaCosa c'è in programma a cura della redazione Turismo

Si parte dalla Riviera che offre oltre alle sagre diversi appuntamenti di rilievo a cominciare da Cervia, dove il giorno di Ferragosto si festeggia con “La spiaggia ama il libro”, la rassegna letteraria che ogni sera presenta al pubblico un autore e la sua opera. Ai turisti di Cervia, Milano Marittima, Pinarella e Tagliata saranno regalati 13 mila volumi.

Risveglio o nottata in riva al mare per il benvenuto a ferragosto alle 6 del mattino coi Concerti all'alba a Milano Marittima con l'Orchestra giovanile e a Cesenatico, dove i Concerti all'alba ospitano Amycanbe in "Colore e calore soul, presenza e concretezza rock, leggerezza di respiro pop". Musica all'alba anche a Lido di Pomposa (Fe) e Concerti al sorgere del sole a Riccione, alle ore 5.30, con l'Orchestra Hallo Mr. Sax, direttore Mario Marzi "I (we) have a dream".

Nel lungo ponte tante sono le proposte organizzate per il Ferragosto a Ravenna, per festeggiare le serate all'aria aperta tra musica e poesia, scoprire i monumenti artistici e i mosaici della città, ascoltare musica dal vivo con le più belle canzoni italiane e straniere.

A Rimini, nella settimana di Ferragosto si segnalano due eventi, il 12 e il 13, all'interno di "Moby Cult", la manifestazione che per tutto il mese di agosto ospita a Rimini e Riccione protagonisti del mondo della cultura, dello spettacolo e della carta stampata.

Sempre a Rimini, il 13 e 14 agosto si terrà la prima assoluta de "Il Palazzo di Atlante", la nuova produzione della Sagra Musicale Malatestiana dedicata alla musica barocca. Il progetto, allestito e ideato da Anagor, è diretto da Luca Gardini su testo di Giulio Rospigliosi e musica di Luigi Rossi. Il 18 agosto prenderà il via per terminare il 24 il tradizionale appuntamento con il Rimini Meeting con il suo nutrito cartellone di eventi che ruoteranno quest’anno attorno al tema “Emergenza Uomo”.

Nell'entroterra forlivese proseguono le recite classiche del Plautus Festival: martedì 13 agosto si “alzerà il sipario” dell’Arena Plautina su una delle opere più famose del Bardo, "La dodicesima notte", per la regia di Alberto Gagnarli, con Mariano Rigillo e Maria Teresa Rossini.

Durante la settimana non mancheranno le sagre alla scoperta delle tradizioni e della tipicità.

Tra queste segnaliamo La festa del Grano (Re) di Gattatico, un omaggio agli antichi mestieri del ‘900, con comicità e ballo liscio, fino al 20 agosto, la Grande rustida dei pescatori del 14 agosto a Cesenatico, la Festa dell'ospitalità di Portogaribaldi (Fe), sempre il 14, a Burana di Bondeno (Fe), la Sagra dello storione e del pesce di mare in programma il 15 agosto, e Sapori da Mare, la rassegna dedicata al buon gusto in corso nei diversi Lidi di Comacchio.

Tra gli spettacoli di strada si segnalano i busker di "Precari Equilibri" a Corniolo e Santa Sofia (nell’entroterra di Forlì-Cesena) dal 12 al 15 agosto, che con trapezi, fili, corde, tessuti, juggling, contact e acrobazie terranno il pubblico con il naso all'insù e il fiato sospeso. Per le feste in costume, Verucchio nell'entroterra riminese "Rocca d'incanto" invita alla fortezza dei Malatesta che si rianima, in ricordo dei suoi antichi abitanti. Armi e danze, fantasmi e principi attendono il pubblico con spettacoli teatrali, rievocazioni storiche, visite guidate e spazi dedicati ai bambini.

Per gli amanti della natura ci sono le escursioni nella suggestiva penisola di Boscoforte, a Comacchio, uno degli ambienti più incontaminati dell'intero territorio del Parco del Delta del Po o le visite guidate - a piedi, con il pulmino elettrico o sulle due ruote - nella Riserva Naturale del Bosco della Mesola (Fe). Grazie ad un'imbarcazione esclusivamente elettrica potrete anche raggiungere il cuore della cassa di espansione Campotto ad Argenta (Fe), tra ninfee e canneti, per ammirare gli angoli più suggestivi di queste valli o nelle saline di Cervia, area popolata da specie rare come i Fenicotteri, i Cavalieri d'Italia, le Avocette.

Per gli amanti dell’arte si segnalano le numerose mostre in corso. Le informazioni a cura della redazione del portale Cultura.

Archivio news

Azioni sul documento
Pubblicato il 09/08/2013 — ultima modifica 14/08/2013
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it