Mediazione e conciliazione

A chi rivolgersi

L'attività di mediazione civile e commerciale può essere svolta unicamente da organismi accreditati presso il Ministero della giustizia e inseriti nel registro degli organismi di mediazione ai sensi dell'art. 16 del decreto legislativo 28/2010.

Tra gli enti pubblici, sono organismi accreditati ad effettuare la mediazione in tutte le materie civili e commerciali le  Camere di commercio e, solo in materia di telecomunicazioni, il Corecom Emilia - Romagna.


Altri soggetti che possono fornire aiuto in caso di lite:

nel caso di conflitti tra un cittadino e una pubblica amministrazione

assistenza al consumatore o utente e mediazione paritetica con le imprese

  • Pubbliche amministrazioni (servizi di mediazione sociale per i cittadini)

per sapere se tale servizio è stato attivato ci si può rivolgere all'URP del proprio comune

è l'equivalente del difensore civico, ma opera nei casi di cattiva amministrazione da parte di organi od istituzioni europee

orienta e assiste i cittadini nel caso di controversie transfrontaliere.

Pubblicato il 14/05/2013 — ultima modifica 27/04/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it