Educazione alla sostenibilità

Rete dei Ceas

Cosa sono e cosa fanno i Centri di educazione alla sostenibilità in Emilia-Romagna.

La rete dei Centri di educazione alla sostenibilità (Ceas) oggi è composta da 38 strutture specializzate, distribuite su tutto il territorio regionale. I Ceas sono le strutture portanti del sistema di educazione alla sostenibilità in Emilia-Romagna: realizzano attività educative per far crescere - nella popolazione giovane e adulta - conoscenze, comportamenti e capacità di azione su aspetti globali e locali della sostenibilità. Gli ambiti spaziano dalla cittadinanza attiva, pace, democrazia, diritti umani, sviluppo equo e solidale, alla tutela della salute, pari opportunità, protezione dell’ambiente e gestione sostenibile delle risorse naturali.

In particolare, i Ceas mettono a disposizione di scuole e comunità locali un'offerta formativa di qualità; organizzano progetti che coinvolgono giovani e adulti in attività di informazione, partecipazione e comunicazione per promuovere la sostenibilità e stili di vita responsabili.

Dal 2012 i Centri di educazione alla sostenibilità sono stati riorganizzati e suddivisi in 4 tipi, evidenziati nella mappa con colori  e forme diverse:

  • Ceas Multicentri per l'educazione alla sostenibilità nelle aree urbane; sono 9 istituiti dai Comuni capoluogo e rappresentano un punto di aggregazione e di riferimento per le realtà già attive sul territorio.
  • Ceas Intercomunali sono 16 Centri, istituiti da associazioni e Unioni di Comuni e operano in una dimensione intercomunale per erogare servizi educativi, formativi, informativi, di documentazione e assistenza didattica a scuole, cittadini, categorie sociali ed economiche del territorio.
  • Ceas Aree protette istituite dalle Macroaree Parchi e biodiversità, sono 8 Centri che hanno la competenza sulle tematiche dell’educazione alla sostenibilità, con particolare riferimento alla biodiversità e al patrimonio naturale.
  • Ceas di Eccellenza del sistema regionale, sono 5 Centri particolarmente qualificati, con una lunga esperienza di lavoro sulle tematiche dell’educazione alla sostenibilità che agiscono a livello interprovinciale, regionale o nazionale. Titolare del Ceas può essere un’Università, un centro di ricerca, una fondazione o altro soggetto con analoghe caratteristiche.

Per conoscere più da vicino le rete dei Ceas dell'Emilia-Romagna, è possibile scaricare l'applicazione gratuita Maps4You per sistemi Android o per sistemi IOS Apple

Dal 1996 al 2011 in Emilia-Romagna ha operato una rete di Centri di educazione ambientale (CEA). Per conoscere i Centri, le loro caratteristiche e le attività svolte è ancora possibile consultare la banca dati storica.

La mappa territoriale dei Ceas

Azioni sul documento

Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it