Educazione alla sostenibilità

Siamo nati per camminare 2016

Al via la sesta edizione della campagna regionale per promuovere la mobilità sostenibile sui percorsi casa-scuola. Comuni, Ceas, Asl, associazioni locali: per aderire c'è tempo fino al 30 gennaio.

Mentre le città mettono in campo misure per far fronte ai livelli di smog, e al superamento dei limiti di polveri sottili, la Regione Emilia-Romagna rilancia il progetto educativo di Siamo nati per camminare per praticare la mobilità sostenibile e valorizzare esperienze concrete, come i pedibus e bicibus, quali soluzioni alternative e virtuose in particolare sui percorsi casa-scuola.
Sono aperte le adesioni a Siamo nati per camminare 2016, la campagna rivolta ai bambini delle scuole primarie dell'Emilia-Romagna e ai loro genitori, con il coinvolgimento di Comuni, istituti scolastici, aziende Usl, Centri di educazione alla sostenibilità.
“Facciamo comunità camminando” è lo slogan di questa sesta edizione focalizzata sul valore delle scelte di mobilità dolce per costruire comunità e migliorare le relazioni di vicinato nelle città. La campagna è promossa dalla Regione Emilia-Romagna con il coordinamento del Ceas Centro Antartide di Bologna; la scadenza per le adesioni è prorogata al 30 gennaio 2016.

Adesioni e protagonisti

Alla campagna possono aderire tutti i Comuni e i Centri di educazione alla sostenibilità dell'Emilia-Romagna, ma anche le Aziende sanitarie locali, associazioni e altri soggetti che diventano così promotori a livello locale di attività educative sulla mobilità sostenibile con le scuole.
I destinatari diretti della campagna sono infatti le bambine e i bambini che frequentano le scuole primarie. È grazie ai più piccoli che la campagna punta a sensibilizzare genitori e famiglie e, più in generale, l’opinione pubblica sui temi della mobilità sostenibile attraverso un’azione partecipata che metta al centro i bambini e la scuola.
L'adesione alla campagna è gratuita e il Centro Antartide offre un supporto organizzativo e di coordinamento. All'edizione 2015 hanno aderito  78 Comuni emiliano-romagnoli (pdf, 41.9 KB).

 
Campagna Siamo nati per camminare 2016Il focus 2016

La campagna fa emergere diversi vantaggi della mobilità pedonale (meno traffico intorno alle scuole, meno auto in città, migliore qualità dell'aria, attività motoria, ecc) e ogni anno propone un approfondimento specifico: per il 2016 è il tema del “fare comunità” per sottolineare il rapporto fra l’andare a piedi e la socialità. In particolare, le scelte individuali e collettive di mobilità dolce favoriscono le relazioni, la coesione sociale e la conoscenza diretta del territorio. Pedibus e bicibus sono forme di mobilità e socialità promosse da Ceas e dalle scuole che creano un contesto ideale per la relazione fra pari e con il territorio. La mobilità sostenibile, in bici o piedi, rappresenta uno strumento per migliorare la qualità dell’aria, ma anche per promuovere la sicurezza e il presidio delle strade e città, che si popolano così di cittadini più attivi e attenti.

I materiali

In ogni scuola viene distribuita una lettera aperta ai genitori, a firma del sindaco della propria città, e alcune cartoline e manifesti dove i bambini possono disegnare e scrivere un messaggio al sindaco sul tema della mobilità sostenibile. I lavori dei bambini diventano poi il fulcro di eventi pubblici organizzati nelle singole città e occasioni di confronto sui temi del camminare quotidiano in tutti i suoi aspetti. Anche quest'anno, in collegamento con la campagna regionale Liberiamo l'aria, è previsto in primavera l'evento nella sede della Regione Emilia-Romagna.

A fine gennaio i soggetti che hanno aderito riceveranno i prodotti di comunicazione di Siamo nati per camminare 2016 (le cartoline e i manifesti). Sul sito regionale Educazione alla sostenibilità sono disponibili i banner e altri materiali da scaricare e personalizzare.
Nella stessa pagina dedicata alla sesta edizione della campagna saranno online i materiali di approfondimento per sviluppare percorsi formativi e didattici nelle scuole. Infine, spunti utili per  realizzare eventi e iniziative originali a livello locale.

Per info e adesioni a Siamo nati per camminare, contatta il Centro Antartide: sara.branchini@centroantartide.it

 

Approfondimenti:

Azioni sul documento
Pubblicato il 28/12/2015 — ultima modifica 22/01/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it