Educazione alla sostenibilità

Infeas, il video bilancio di tre anni di attività

Dieci aree di azione, 18 progetti realizzati, 4 campagne, 1 app, 6 pubblicazioni, 159mila studenti coinvolti, 484 istituti scolastici, 6395 classi

La Giunta della Regione Emilia-Romagna ha recentemente approvato il nuovo Programma Infeas che ci accompagnerà per i prossimi tre anni (2020-22).

Di conseguenza a fine anno il Programma Infeas 2017/2019 andrà in archivio lasciando in dote tre anni di attività intensa realizzata per accrescere nella popolazione la consapevolezza dell’importanza e del valore di buone azioni per tutelare e valorizzare l’ambiente in cui viviamo, partendo appunto dall’educazione alla sostenibilità.

Il Programma ha interpretato i bisogni educativi e partecipativi delle principali policy di sostenibilità della Regione e del sistema delle autonomie locali, sviluppando azioni di supporto per la crescita di conoscenza, consapevolezza e di comportamenti ecosostenibili della cittadinanza.

La Rete regionale dell’educazione alla sostenibilità, identificata con l’acronimo RES, istituita dalla L.R. 27/2009, è coordinata da Arpae attraverso il CTR Educazione alla sostenibilità e si avvale dei suoi 38 Centri di educazione alla sostenibilità operativi sul territorio.

L'educazione alla sostenibilità si conferma un percorso di cambiamento che coinvolge città e comunità locali, scuole, pubbliche amministrazioni e imprese private, famiglie e singoli in direzione di un nuovo modo di produrre, gestire e consumare.

Il Programma triennale Infeas si è retto su dieci aree di azione collegate alle strategie e programmi di sostenibilità di Regione e sistema delle autonomie locali, sviluppate con metodologie partecipative attraverso teams dedicati, analisi dei bisogni, project work, documentazione e valutazione. Le 10 aree di azione sono state sviluppate attraverso la realizzazione di 18 progetti che hanno coinvolto 159mila studenti appartenenti a 6395 classi di 484 istituti scolastici. A supporto dei progetti sono state realizzate 4 campagne mediatiche, sviluppata 1 app per smartphone e 6 pubblicazioni a stampa.

Per realizzare queste azioni la rete RES è stata finanziata con 1.078.000 di euro: nel 2017 i Ceas sono stati finanziati con 329.600,00 euro, mentre 30.400,00 euro sono le risorse utilizzate per le azioni di supporto alla rete attivati direttamente dal CTR Educazione alla sostenibilità di Arpae. Nel 2018 308.670,00 euro sono andati ai Ceas per progetti educativi, 36.330,00 euro sono stati utilizzati da Arpae per azioni dirette.
Nell’anno in corso, il 2019, i progetti realizzati dai Ceas sono stati sostenuti con 302.313,00 euro, mentre 70.687,00 euro sono stati impiegati da Arpae per azioni dirette, inclusi i contributi derivati dal progetto europeo AdriAdapt.

Per far conoscere quanto è stato realizzato in questi tre anni, sono stati prodotti alcuni video documentali che da oggi saranno diffusi sui canali di comunicazione e di informazione, utilizzati in questi anni per la diffusione delle attività della rete RES: siti istituzionali di Regione ER e Arpae, canali social (facebook, linkedin, you tube), riviste settoriali, senza dimenticare ogni singola azione di diffusione locale svolta dai singoli Ceas.

Buona visione con le nostre buone azioni di Educazione alla sostenibilità.

Per saperne di più

Il programma Infeas 2017-19
L’opuscolo del programma
Il video bilancio del programma Infeas 2017-19

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/09/23 07:45:00 GMT+1 ultima modifica 2019-09-23T11:52:10+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina