Educazione alla sostenibilità

Scopriamo le lacrime di San Lorenzo

Quattro serate dedicate a stelle, calanchi, fanghi e all’osservazione di Luna, Giove e Saturno

Trascorrere il mese di agosto a casa rappresenta una vera e propria incognita poiché si è alle prese con città praticamente chiuse per ferie nel periodo ferragostano. La maggior parte di negozi rimangono chiusi e i servizi pubblici sono costretti a orari ridotti per mancanza di personale.

In alcuni casi, però, le iniziative scaccia solitudine non si fermano e perciò segnaliamo le serate organizzate dal CEAS Terre Reggiane-Tresinaro Secchia in collaborazione coi Comuni e le realtà del territorio reggiano.

Il ciclo di incontri "Lacrime di San Lorenzo" si presenta con tre iniziative agostane riservate a stelle, calanchi e fanghi, ed una proposta settembrina sull’astrofotografia.

La prima iniziativa si chiama “Stelle tra i fanghi – Le Perseidi viste dall’oratorio di San Siro” e si terrà a Viano il giorno mercoledì 14 agosto alle ore 21:00 presso il Santuario della Madonna di San Siro. Si tratta di un appuntamento tradizionale svolto dal Comune di Viano che è fedele alla sua vocazione di “Teatro della Natura”. In questa occasione si può scoprire l’Oratorio di San Siro ed i suoi stupendi prati che si aprono sotto un cielo di Stelle. Anche in questo caso l’attività è gratuita e riservata a tutti previo prenotazione al numero al 349 3739354.

La seconda iniziativa del ciclo organizzato dal CEAS Terre Reggiane-Tresinaro Secchia,  “Stelle cadenti sul monte delle tre croci”, si svolgerà giovedì 15 agosto alle ore 21:00. Un’occasione romantica per salutare la storica festività con il naso all’insù, sdraiati nei prati del Monte Evangelo per osservare il cielo stellato e le ultime stelle cadenti dello sciame meteorico delle Perseidi. Con potentissimi telescopi sarà osservata la Luna, Giove e Saturno. L’attività è gratuita e riservata a tutti previo prenotazione al numero al 349 3739354. L’appuntamento è alle ore 21.00 a Scandiano, presso il parcheggio del Circolo della Caccia di Monte Evangelo.

La terza ed ultima iniziativa del Ferragosto reggiano si chiama “Stelle tra i calanchi: le lacrime di San Lorenzo” e si terrà venerdì 16 agosto ore 21:00 presso il vecchio campo sportivo di via Stadio 7 a Baiso di Reggio Emilia. In occasione della festa del patrono di Baiso, per l’appunto San Lorenzo, si osserverà lo sciame meteorico delle Perseidi. Le guide escursionistiche accompagneranno i partecipanti in un viaggio tra le stelle con potenti telescopi e racconteranno le leggende che le circondano. L’attività, completamente gratuita, è aperta a tutti previo prenotazione al numero al 349 3739354.

Il ciclo di incontri si chiude sabato 7 settembre alle ore 20:30 con “Fotografare luna, stelle e pianeti”. Grazie all’aiuto del fotografo casalgrandese Michele Sensi e a potenti strumenti, si potranno catturare immagini di oggetti lontani centinaia di milioni di chilometri. L’attività è gratuita e riservata a tutti previo prenotazione al numero 335 8458627. Il ritrovo è fissato presso il parcheggio Bar Quagliodromo Colli Reggiani, via Castello Casalgrande 16, a Casalgrande di Reggio Emilia.

Per maggiori informazioni

(notizia modificata il 5 agosto 2018)

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/07/30 12:04:00 GMT+2 ultima modifica 2019-08-05T09:01:20+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina