Educazione alla sostenibilità

L’oro azzurro dell’adriatico

Percorsi didattici nelle scuole per conoscere i luoghi e le risorse del nostro mare, delle valli e delle lagune

Partono i percorsi didattici nelle scuole della Costa dell’Emilia-Romagna, riservati a 79 classi delle scuole primarie (quarte e quinte) e secondarie di I e II grado di tutto il litorale, da Goro a Cattolica. Attività che rientra nel progetto “Impariamo con i pescatori”, partito la scorsa estate con 55 appuntamenti tra la costa e l’entroterra, che ha visto la partecipazione di oltre 5.500 persone.

L’oro azzurro dell’adriatico” viene ora divulgato attraverso percorsi didattici per conoscere i luoghi e le risorse del nostro mare, delle valli e delle lagune” grazie al finanziamento del FLAG Costa dell’Emilia-Romagna (Gruppo di Azione Locale), a cura di DELTA 2000, nell'ambito dell'Azione 4A.”Informazione e formazione” del Piano di Azione - Obiettivo 4 P.O. FEAMP 2014-20.

Il progetto, che vedrà coinvolti 1.666 alunni, promuove la conoscenza dell’ecosistema marino e la diffusione della cultura della sana alimentazione attraverso la conoscenza dei prodotti ittici della costa dell’Emilia-Romagna, coinvolgendo direttamente i pescatori e gli operatori legati alla pesca e all’acquacoltura.

Al progetto del FLAG Costa collaborano le cooperative Atlantide, M.A.R.E  e Aqua Srl., e non sono da meno le adesioni degli enti locali e degli operatori della pesca e dell’acquacoltura da nord a sud della costa emiliano-romagnola.

Le scuole potranno scegliere tra due percorsi tematici, ambientale e alimentare, che si andranno a sviluppare mediante incontri in aula, e uscite sul territorio, dove gli studenti potranno confrontarsi direttamente con i pescatori e gli operatori ittici della nostra costa.

Durante gli incontri in aula saranno affrontati i temi dell’ecosistema marino nel suo complesso, degli aspetti biologici, produttivi ed economici, storico e culturale, le diverse attività legate al mondo della pesca ed il significato di una gestione sostenibile delle risorse marine, i prodotti ittici locali ed il loro valore nutrizionale. Con l’uscita sul territorio presso una delle marinerie della costa emiliano-romagnola, le ragazze ed i ragazzi potranno visitare i luoghi di produzione, ‘toccare con mano’ i prodotti della nostra costa, conoscere da vicino i pescatori.

Il percorso si concluderà con un’iniziativa a premi che porterà le classi vincitrici in motonave per una uscita alla scoperta dei luoghi della nostra costa.

Sugli stessi temi, all'interno del Programma di informazione ed educazione alla sostenibilità della Regione Emilia-Romagna, coordinato da CTR Arpae, nel biennio 2017 al 2018, si è svolto il progetto ‘Conoscere, vivere, proteggere l’Alto adriatico: percorsi di formazione e comunicazione educativa sull'ecosistema adriatico’, che ha visto coinvolti i Centri di educazione alla sostenibilità e numerosi stakeholder della costa emiliano romagnola.

Per saperne di più

Flag della Costa dell’Emilia-Romagna (locandina)
Il progetto dei percorsi didattici   
Scheda del progetto Conoscere, vivere, proteggere l’Alto adriatico

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/02/11 15:06:00 GMT+2 ultima modifica 2019-02-11T15:06:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina