Educazione alla sostenibilità

Vite familiari, comunità vitali

A dieci anni di apertura del Centro per le Famiglie dell’Unione dei Comuni Distretto Ceramico un percorso formativo e di confronto per riflettere su limiti, possibilità e nuove traiettorie progettuali nel lavoro con le famiglie, per riflettere su limiti, possibilità e nuove traiettorie progettuali.

Il progetto “Vite familiari Comunità vitali” parte dalle sollecitazioni emerse in occasione di un incontro distrettuale svoltolo scorso giugno, in cui sono stati ripresi e rilanciati alcuni temi per realizzare un lavoro di approfondimento, confronto e coinvolgimento di attori differenti, teso a promuovere azioni progettuali che favoriscano l'inclusione sociale.

In un quadro complesso che caratterizza i differenti contesti di vita, i servizi educativi, le scuole, i servizi sociali, i servizi sanitari, i soggetti del terzo settore e le famiglie - continua la nota - divengono nodi di comunità da connettere, intrecciare e valorizzare per esplorare nuove possibilità di costruzione del benessere nella comunità.

Si è quindi progettato un percorso di partecipazione attraverso la realizzazione di alcuni appuntamenti differenti, ma connessi fra loro, rivolti a educatori, insegnanti, operatori dei servizi educativi, sociali e sanitari, operatori e volontari di associazioni e cooperative; famiglie e ragazzi.

Vediamo insieme gli incontri tematici per i quali, in alcuni casi, bisogna accreditarsi con un’iscrizione:

martedì 17 ottobre dalle ore 16.00 alle ore 19.30 c/o Centro Giovani Casa Corsini, Via Statale 83, Spezzano di Fiorano Modenese (MO): “Lo sviluppo di comunità con gli adolescenti e i giovani”. A cura di Vincenza Pellegrino, Antropologa e Docente di Politiche Sociali e Sociologia della Globalizzazione - Università di Parma.

mercoledì 18 ottobre dalle ore 16.00 alle ore 19.30 c/o Centro per le Famiglie di Sassuolo, Via Caduti sul lavoro 24, Sassuolo (MO): “Nuove fragilità famigliari: così diffuse e così nascoste. Strategie per intercettarle e gestirle”. A cura di Gino Mazzoli, Esperto di welfare e processi partecipativi.

giovedì 19 ottobre dalle ore 16.00 alle ore 19.30 c/o Centro per le Famiglie di Villa Bianchi, Via Landucci 1/A (ingresso da Via Fiori), Formigine (MO): “Sguardi sui conflitti: esplorare nuove strategie per so-stare nella conflittualità”. A cura di Caterina Satta, Università di Bologna, Membro dello staff regionale del Community Lab sui Conflitti familiari.

sabato 21 ottobre dalle ore 9.00 alle ore 12.30 c/o Centro per le Famiglie di Maranello, Via Magellano 17, Maranello (MO): “Inclusione e cultura della diversità”. A cura di Paride Braibanti, Ricercatore Psicologia dello sviluppo e della salute Università di Bergamo.

In attesa un seminario clou, martedì 7 novembre alle ore 20.45 c/o Centro per le Famiglie di Sassuolo, Via Caduti sul lavoro, 24 Sassuolo (MO), si svolgerà una serata aperta in cui approfondire il tema delle famiglie ricomposte attraverso la modalità del Teatro Forum. La serata è a partecipazione libera e gratuita e è promossa in collaborazione con Associazione Teatro Istarion con partecipazione libera e gratuita.

Dopodiché è la volta del Seminario “VITE FAMILIARI – COMUNITÁ VITALI”, in programmazione sabato 11 novembre 2017 c/o Auditorium Spira Mirabilis, Via Pagani 25, Formigine (MO), riservato a un massimo di 350 partecipanti, con partecipazione libera e gratuita. Mentre, gli approfondimenti in modalità Workshop progettuali, destinati a famiglie, insegnanti, educatori, operatori dei servizi del territorio, terzo settore, sono vincolati ad unaun’inscrizione (termine 14 ottobre) che saranno raccolte c/o le tre sedi del Centro per le Famiglie.

 

Per info e iscrizioni sull’intero percorso:

Centro Per le Famiglie Unione dei Comuni del Distretto Ceramico

Sede di FORMIGINE v. Landucci 1/A Casinalbo

tel. 059 551931 centroperlefamiglie.formigine@distrettoceramico.mo.it;

Sede di MARANELLO v. Magellano 17

tel. 0536 940920 centroperlefamiglie.maranello@distrettoceramico.mo.it;

Sede di SASSUOLO v. Caduti sul Lavoro 24 

tel. 0536 880680 centroperlefamiglie.sassuolo@distrettoceramico.mo.it.

Sito web: www.distrettoceramico.mo.it, tel. 0536 880.598

 

Per saperne di più

Distretto ceramico Sassuolo

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/10/2017 — ultima modifica 10/10/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it