Educazione alla sostenibilità

Normativa

Leggi, programmi, linee guida e altri documenti istituzionali sulla comunicazione e l'educazione alla sostenibilità.

I programmi regionali Infeas

Sono il principale strumento di indirizzo e di attuazione delle politiche regionali in materia di educazione alla sostenibilità, costruiti attraverso un processo partecipativo che vede coinvolti in focus group, workshop, forum on line sulla piattaforma Io Partecipo+, decine di operatori dei Ceas, della Regione e dell'Arpae, docenti universitari e ricercatori, associazioni ambientaliste, dei consumatori e di impresa.

triennio di riferimentoProgrammi InfeasAttività realizzate
2017-2019

Programma (pdf, 1.0 MB)

Opuscolo (pdf, 3.5 MB)

2014-2016 Programma (pdf, 874.9 KB) Sintesi azioni realizzate (pdf, 276.3 KB)
2011-2013 Programma (pdf, 512.2 KB)
    Sintesi azioni realizzate (pdf, 93.6 KB)
      2008-2010 Programma (pdf, 273.5 KB)
        Sintesi azioni realizzate (pdf, 53.3 KB)
          2005-2007 Programma (pdf, 142.0 KB)
            Sintesi azioni realizzate (pdf, 45.6 KB)
              2002-2004 Programma (pdf, 82.5 KB)
                Sintesi azioni realizzate (pdf, 40.3 KB)
                  1999-2001 Programma (pdf, 118.6 KB)
                    Sintesi azioni realizzate (pdf, 33.4 KB)

                      Leggi regionali

                      Sono le principali leggi regionali di settore che fanno direttamente riferimento all'educazione alla sostenibilità o che contengono al loro interno specifiche indicazioni sulla comunicazione o l'educazione riguardante una specifica tematica (acqua, rifiuti, salute, agricoltura, turismo ecc.).

                      • Legge regionale 27/2009 "Promozione, organizzazione e sviluppo delle attività di informazione e di educazione alla sostenibilità"
                      • Legge regionale 3/2010 "Norme per la definizione, riordino e promozione delle procedure di consultazione e partecipazione alla elaborazione delle politiche regionali e locali"
                      • Legge regionale 24/2011, "Riorganizzazione del sistema regionale delle aree protette e dei siti della rete natura 2000"
                      • Legge regionale 29/2002 "Norme per l’orientamento dei consumi, l’educazione alimentare e la qualificazione della ristorazione collettiva"
                      • Legge regionale 4/2009 "Disciplina dell’agriturismo e della multifunzionalità in agricoltura"
                      • Legge regionale 35/90 "Norme in materia di promozione, attuazione e gestione delle strutture destinate allo spettacolo, allo sport e al tempo libero" (articolo 6)

                       

                      Linee guida nazionali

                      Linee guida internazionali

                      Nel dicembre del 2002 l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha proclamato il Decennio dell’educazione allo sviluppo sostenibile (DESS) per il periodo 2005-2014 per favorire l’integrazione dei principi, dei valori e delle pratiche dello sviluppo sostenibile in tutti gli aspetti dell’educazione e dell’apprendimento. L’Unesco, cui è stata affidata la leadership del Decennio, ha predisposto uno Schema Internazionale d’Implementazione (SII) (pdf, 241.8 KB), che indica le strategie fondamentali per operare nel campo della educazione alla sostenibilità.

                      La strategia Unece per l'educazione allo sviluppo sostenibile (pdf, 89.0 KB) promuove il "Decennio delle Nazioni Unite" nella regione Unece (United Nations Economic Commission for Europe) di cui fanno parte l'Europa, intesa nel senso più ampio del termine, l'Asia centrale e il Nord America. In Italia è stato costituito un Comitato nazionale DESS, al quale la Regione Emilia-Romagna ha aderito con un protocollo d’intesa. Dal 2008 al 2014 una settimana di novembre è stata dedicata a un tema specifico, con centinaia e centinaia di appuntamenti in tutta Italia.

                      Contenuti correlati
                      Decennio Unesco
                      Azioni sul documento
                      Pubblicato il 14/07/2015 — ultima modifica 03/03/2017
                      Strumenti personali

                      Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

                      Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it