Educazione alla sostenibilità

La Rete di educazione alla sostenibilità (Res)

La Rete di educazione alla sostenibilità dell’Emilia-Romagna è l’insieme dei soggetti che progettano ed operano nel campo dell’educazione alla sostenibilità sul territorio regionale: più di cento Comuni, 36 Ceas, scuole, associazioni, fondazioni, enti pubblici e privati.

Una rete di reti che coinvolge, in un modello di collaborazione attiva, soggetti pubblici e privati per promuovere, diffondere e coordinare le azioni di educazione alla sostenibilità. Una modalità di collaborazione che si è progressivamente evoluta dalla
LR 15/1996 alla LR 27/2009, e che vede coinvolti gli Enti locali, le
istituzioni scolastiche e formative, agenzie cientifiche, associazioni
di impresa e del volontariato. È una realtà aperta, che mette in relazione le reti educanti attive sul territorio.

Una pluralità di istituzioni e soggetti attivi sui territori con la missione di promuovere la cultura della sostenibilità attraverso progetti educativi integrati e previsti nelle programmazioni della Regione e dei singoli Enti. La Rete è coordinata dalla Regione, con la collaborazione del Gruppo interdirezionale Educazione alla sostenibilità, insieme all'Area Educazione alla sostenibilità di Arpae.

E’ tra i suddetti enti e organizzazioni che la Regione individua i componenti della Commissione regionale di coordinamento della LR 27/2009 per l’informazione e l’educazione alla sostenibilità, con il compito di indirizzare la programmazione regionale.

 

Chi fa parte della rete regionale RES

  • Le reti di Scuole sostenibili sono soggetti attivi del sistema Infeas, da sostenere e valorizzare per favorire l’integrazione dei temi della sostenibilità con i piani dell’offerta formativa e per valorizzare il coordinamento con il mondo del lavoro e i territori.
  • Le agenzie scientifiche e formative (in particolare le università regionali) partecipano al sistema attraverso una collaborazione e un supporto scientifico e metodologico alla programmazione e attuazione di progetti e partnership.
  • Altre risorse educative (cooperative, onlus, associazioni, liberi professionisti, centri studi) che con esperienza e professionalità si occupano di attività collegate all'educazione alla sostenibilità. Spesso partecipano alla gestione di Ceas o di attività promosse dagli Enti locali, forniscono servizi e consulenze per attività e siti web.

 

Per approfondire

Azioni sul documento
Pubblicato il 27/07/2015 — ultima modifica 22/11/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it