Massimo Mezzetti

Assessore alla cultura, politiche giovanili e politiche per la legalità

Biografia

E’ nato a Roma nel 1962, vive a Modena. E’ stato assessore regionale alla Cultura e Sport nella precedente legislatura. Ha studiato all’Università di Roma (Lettere e Filosofia) e presso la Facoltà Valdese (Teologia), preludio all’impegno in campo teologico e nello studio delle culture religiose.

Dopo numerose esperienze politiche nell’ambito della sinistra sin dalla metà degli anni Settanta, nel 1995 ha coperto l’incarico di assessore comunale di Modena alla Cultura, sport, politiche giovanili e città telematica.

Eletto nel 2000 consigliere regionale dell’Emilia-Romagna, è stato riconfermato nel 2005; dal marzo 2009 ha presieduto la Commissione consiliare Turismo, cultura, scuola, formazione, lavoro e sport.

Deleghe

Sovrintende all’ordinaria amministrazione ed esercita attività propulsiva e propositiva in materia di straordinaria amministrazione nei seguenti ambiti:

Le politiche e gli interventi per la conservazione e valorizzazione dei beni e del patrimonio culturale regionale. Il coordinamento e la promozione dello spettacolo e delle attività culturali.

Diffusione della cultura della pace.

Le politiche di intervento rivolto al mondo giovanile, il loro coordinamento e la loro integrazione.

Promozione della cultura della legalità e della cittadinanza responsabile e coordinamento delle politiche regionali a favore della prevenzione del crimine organizzato.

Disciplina generale dei lavori pubblici e osservatorio sugli appalti,la sicurezza dei cantieri.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/01/10 18:55:00 GMT+2 ultima modifica 2018-01-09T17:53:37+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina