Giro d'Italia in Emilia-Romagna

Carpi, perfetta capitale del Rinascimento

carpi.jpgImportante meta turistica per le pregevoli architetture medievali e rinascimentali, moderna capitale del distretto della maglieria, Carpi è una città vivace per attività industriali e artigianali, vita artistica e scientifica. La leggenda narra che fu fondata dal re longobardo Astolfo nel luogo in cui venne ritrovato il suo falcone da caccia, su un albero, il carpine, che dà, appunto, il nome alla città. Castrum fortificato nel X secolo, a difesa dagli Ungheri, appartenne a Matilde di Canossa e, dal 1327, ai Pio che ne fecero la sede della loro signoria. Dall'ultimo decennio del Quattrocento fino al 1525 il conte Alberto III Pio, raffinato umanista, nipote del celebre filosofo Giovanni Pico della Mirandola, trasformò il complesso castellano in palazzo, residenza feudale tra le più sontuose dell'area padana. Nel mentre l'abitato medievale assumeva il volto di "città ideale", perfetta capitale del Rinascimento ridisegnata dal profilo urbanistico e qualificata con importanti presenze monumentali.

2carpi.jpgOltre alla piazza dei Martiri, la terza in Italia per ampiezza, alla pieve di Santa Maria in Castello, detta la Sagra, e al Duomo, in un tessuto urbano stratificato nei secoli, tanti sono i palazzi e le chiese, molte di esse duramente colpite dal sisma del maggio 2012. Straordinaria anche la storia dell'imprenditoria carpigiana: celebri nel Sei e Settecento i suoi laboratori di scagliola, tipico artigianato artistico; le manifatture della lavorazione del truciolo con esportazione dei cappelli anche all'estero (tra i maggiori produttori del primo Ottocento, i Menotti, la famiglia di Ciro, noto per l'insurrezione carbonara del 1831) e nel Novecento la camiceria, la maglieria e l'abbigliamento, con brand di prestigio internazionale. Carpi è anche una città ricca di proposte culturali come il Festival della Filosofia e la Festa del Racconto ed iniziative sportive come la Maratona d'Italia.

 

Da non perdere a Carpi

  • Palazzo dei Pio
  • Cattedrale dell’Assunta (il Duomo), danneggiata dal terremoto del 2012 è stata riaperta al pubblico nel 2017
  • Pieve di Santa Maria in Castello detta La Sagra

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/04/18 15:27:00 GMT+1 ultima modifica 2019-04-18T16:21:46+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina