Patto per il lavoro - Giovani Più

Oltre due milioni per i giovani agricoltori

Risorse integrative per sostenere piani di investimento

Il progetto di legge, approvato dalla Giunta regionale e ora all’esame della commissione Politiche economiche dell’Assemblea legislativa, prevede un intervento rivolto ai giovani finanziato con risorse regionali per 2 milioni e 38 mila euro di aiuti di Stato integrativi. Tali risorse, che vanno a integrare quelle già rese disponibili attraverso il Programma di sviluppo rurale 2014-20, serviranno per sostenere la realizzazione dei piani di investimento attuati da giovani agricoltori beneficiari di premio di primo insediamento. I fondi saranno erogati dall'Agenzia regionale per le erogazioni in agricoltura (Agrea).

“Gli interventi urgenti - afferma l’assessore regionale all’agricoltura Simona Caselli - riguardano anche un altro importante obiettivo della nostra politica, ovvero gli insediamenti delle imprese condotte dai giovani. Il rafforzamento e lo sviluppo del sistema agricolo regionale richiedono politiche e azioni concrete finalizzate a sostenere il ricambio generazionale, favorendo l’ingresso dei giovani in agricoltura. Si tratta di una leva importante per favorire la crescita dell’occupazione giovanile, mantenere un presidio nelle zone soggette a spopolamento e promuovere l’innovazione”.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina