La Regione scende in campo

PIACENZA

Spettacolo. Al Teatro Municipale, Federico Buffa in “Esta noche juega El Trinche”
  • Quando il 22/06/2019 dalle 21:00 alle 23:00
  • Aggiungi l'evento al calendario iCal

Di Federico Buffa e Pierluigi Iorio, con Mascia Foschi, Claudia Letizia e con Maurizio Deho, violino; Nadio Marenco, fisarmonica; Alessandro Nidi, pianoforte e direzione musicale.

Regia Pierluigi Iorio

Produzione International Music and Arts

Ingresso libero.

Il personaggio, la mano del destino, il bivio.

Ci vuole tutto questo per raccontare una storia fantastica.

Ma per una leggenda, non basta: essa ha bisogno del mistero, del rammarico, del rimpianto scolpito nell’anima, della purezza del gesto fine alla sua spiritualità e a null'altro. E un soprannome che non significa nulla, tranne probabilmente che nei più reconditi anfratti del linguaggio popolare.

La Leggenda è Tomas Felipe Carlovich, detto El Trinche, calciatore attivo nella seconda divisione argentina tra gli anni 60 e 70, un jugador de potrero, di quelli che hanno, come amava dire il popolo, la terra in tasca.

Il mito nasce da una serie di aneddoti, frammenti a cui la leggenda popolare si aggrappa per alimentare una storia che sembra inventata, piena di un senso dell'incompiuto che sa di calzettoni abbassati e di stop di tacco e sombreri, con il desiderio ricorrente di una vita semplice, senza riflettori e senza obblighi. Un uomo schivo, nato nel posto giusto per farci capire che i soldi e la fama non sono gli stessi desideri per tutti. Un fantasma senza documenti, poche foto e qualche ritaglio di giornale, di cui si può parlare solo al passato e che sembra disperdere volontariamente la percezione di sé stesso. Un campione amato dal pubblico, tanto che all’ingresso dei catini dove stava per “esibirsi”, veniva esposto un cartello che annunciava la sua presenza in campo.

Con l’inconfondibile e ormai iconico stile narrativo di Federico Buffa, in scena con due attrici e tre musicisti, raccontiamo la vita di Tomas Felipe Carlovich e la sua arte calcistica intrisa di creatività, libertà e trasgressione, elementi tipici degli anni ’70.

Una testimonianza importante, la prova di un romanticismo necessario al gioco del calcio, espresso attraverso El Trinche Carlovich, la semplicità del suo modo di essere e la goliardia delle sue azioni.

Así que vamos a la cancha, porque Esta noche juega El Trinche!. Pierluigi Iorio

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/05/14 18:11:00 GMT+2 ultima modifica 2019-05-20T10:50:36+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina