Delegazione presso l'UE: Europass

Pest categorisation of non‐EU Cicadomorpha vectors of Xylella spp.

Data di pubblicazione: 28/06/2019

Ambito sintetico: Salute dei vegetali_Xylella

Sintesi a cura dell'Università di Parma:

Classificazione dei vettori di Cicadomorpha non UE di Xylella spp.

Il gruppo di esperti scientifici sulla salute dei vegetali ha eseguito una classificazione dei parassiti dei gruppi di vettori di Cicadomorpha non UE di Xylella spp., microrganismo noto per essere associato a malattie critiche per le piante. Sebbene tutti gli insetti considerati in questa categorizzazione siano vettori provati di Xylella spp., i vettori aggiuntivi nell'ordine Hemiptera probabilmente esistono ma non sono ancora stati associati a nessuna specie di Xylella. Attualmente il gruppo comprende 50 taxa (49 a livello di specie e uno a livello di genere) delle famiglie Aphrophoridae, Cicadellidae e Membracidae (Arthropoda: Hemiptera: Cicadomorpha) per i quali esistono metodi di identificazione affidabili. Questi possono essere originari delle Americhe, Asia, Africa ed Oceania. Inoltre, solo uno di questi, Homalodisca vitripennis è considerato invasivo. Le specie appartenenti a questi gruppi sono note per nutrirsi di diverse famiglie di piante. Gli ospiti possono includere alberi a foglia larga, piante erbacee ed erbe in generale e la riproduzione avviene depositando le uova nei tessuti vegetali. Per cui i vettori adulti possono diffondere Xylella spp. causando una ampia varietà di malattie. Tre delle specie sono elencate nell'allegato IAI della direttiva 2000/29 / CE del Consiglio come Cicadellidae (non UE) noto come vettore della malattia di Pierce (causata da Xylella fastidiosa). Tuttavia, non ci sono registrazioni di intercettazioni avvenute nell’Unione Europea di nessuno di questi organismi. Inoltre, è bene ricordare che le condizioni biotiche e abiotiche dell'UE favoriscono lo sviluppo e la diffusione di questi insetti. Considerando i criteri che rientrano nel mandato dell'EFSA per valutare lo stato fitosanitario regolamentare, il gruppo di vettori di Xylella spp. di Cicadomorpha non appartenenti all'UE soddisfa tutti i criteri valutati dall'EFSA per essere considerati potenziali organismi nocivi da quarantena.

Link: https://efsa.onlinelibrary.wiley.com/doi/10.2903/j.efsa.2019.5736

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/07/01 18:03:24 GMT+1 ultima modifica 2019-07-01T18:03:24+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina