Elezioni comunali 2017

Amministrative, ecco i cinque primi cittadini usciti dal turno di ballottaggio

Pizzarotti confermato sindaco a Parma, Barbieri vince a Piacenza. Mazzanti si impone a Budrio (Bo), Pelloni a Vignola (Mo) e Tosi a Riccione (Rn)

A Parma vittoria di Federico Pizzarotti, lista civica (cinque anni fa era stato eletto con il M5S), con il 57,87 per cento dei voti contro il 42,13 di Paolo Scarpa, del Pd.

Piacenza affermazione di Patrizia Barbieri, del centrodestra. Già in testa dopo il primo turno, Barbieri ha vinto al ballottaggio con il 58,54 per cento dei voti, lasciando al 41,46 il candidato del centrosinistra Paolo Rizzi.

A Budrio, nel bolognese il sindaco uscente Giulio Pierini (Pd) è stato sorpassato dal civico Maurizio Mazzanti, che si è imposto con il 52,87 per cento dei voti contro il 47,13 di Pierini.

Affermazione del centrodestra anche a Vignola (Modena), dove il candidato Simone Pelloni ha vinto su Paola Covili (Pd): 51,19% a 48,81% il risultato finale.

Vittoria di Renata Tosi (centrodestra) a Riccione, comune commissariato per la crisi interna alla precedente amministrazione guidata sempre dalla Tosi. Secondo mandato alla sindaca uscente che ha raggiunto il 51,45 per cento dei voti contro il 48,55 di Sabrina Vescovi (Pd).

 

Affluenza

Generale il calo dell’affluenza nel turno di ballottaggio rispetto al primo turno dell’11 giugno: a Parma ha votato il 45,2% degli aventi diritto, contro il 53,6 del primo turno; a Piacenza il 46,6% contro il 56,4; a Budrio il 53,8%, contro il 59,3; a Vignola il 47,9% contro il 54,1; e a Riccione il 56,2% contro il 61,8 dell’11 giugno.

Azioni sul documento
Pubblicato il 26/06/2017 — ultima modifica 26/06/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it